Vie storiche / I fantastici taja sass del Lario 

I massi erratici trasportati dai ghiacciai hanno percorso grandi distanze per spostarsi dalle montagne nei fondovalle, in luoghi pianeggianti dove hanno potuto concludere il loro cammino. In Italia sono numerosi sia a ridosso dell’arco alpino che degli Appennini costituendo interessanti oggetti di studio. Molti massi erratici sono presenti anche in Lombardia nella fascia prealpina; utilizzati spesso come luoghi di culto suscitano ai più, soprattutto in ragione delle loro forme e dimensioni, una particolare attrazione. 

Leggi tutto

La seconda giovinezza di Gianni Rusconi, classe 1943

Sconfitte? Una sola, quando la Nord dell’Eiger ha respinto i Rusconi dopo otto giorni di tentativi e di micidiali scariche di pietre. Anche se è stata una bella soddisfazione riportare a casa la pelle…

Leggi tutto