Montagna viva / I volti della valle Stura

Flavia Cellerino, responsabile di progetti culturali, invita a guardare le montagne con la stessa passione e lo stesso rispetto di Marta, Gloria, Alberto, Andrea e tutti gli altri giovani che hanno scelto di vivere nella valle Stura. I loro ritratti in formato 70×100  sono in questi giorni affissi in vari paesi della vallata: una scelta che vuole coinvolgere la collettività in maniera emotiva, immediata – che è poi lo scopo del progetto intitolato “Montagna viva”  curato dall’Ecomuseo della Pastorizia…

Leggi tutto

Leggende dello sci. Ivo, “gattista” del fondo

Battere le piste di fondo di Vinadio in Alta Valle Stura è sempre stata la passione di Ivo Ghibaudo. Di sera, abbassate le saracinesche della sua premiata macelleria, saliva sul “gatto”, accendeva i fari e via fino alle ore piccole per rimettere a nuovo i tracciati. Spentosi a 70 anni per Covid all’ospedale di Saluzzo, Ghibaudo viene ricordato dai gourmet per le squisite pecore di razza Sambucana in vendita nel suo negozio. Talmente rinomate che per acquistarle arrivavano clienti da tutto il Piemonte. Il suo nome merita però di essere ricordato anche dai buongustai del fondo…

Leggi tutto

In Valle Stura s’impara a costruire un forno a legna

Paraloup, la borgata, la più alta del comune di Rittana (1360 m) in Valle Stura (CN), ospita da venerdì 30 settembre 2016 a domenica 2 ottobre, a cura della Fondazione Nuto Revelli, un workshop in cui vengono descritte le tecniche costruttive in calce e in pietra, tipiche dei territori montani piemontesi…

Leggi tutto