Il segugio che fiuta il covid

Sono pronti ad accogliere i passeggeri all’aeroporto di Cuneo i cani anti covid. Ne dà l’annuncio l’agenzia “Piemonte informa” della Giunta regionale del Piemonte. Le sperimentazioni condotte tra settembre e dicembre all’aeroporto di Helsinki-Vantaa dalla società finlandese partner del progetto avviato con l’aeroporto italiano hanno dimostrato su un campione di seimila passeggeri che nel 95% dei casi questi prodigiosi segugi sono risultati capaci di identificare i soggetti portatori del virus anche cinque giorni prima che manifestino i sintomi.

Leggi tutto