Incubo bikers sui sentieri della Paganella

Nei week end in media seicento biker sono impegnati in adrenaliniche discese sui sentieri della Paganella (Trento) dopo essere saliti con gli impianti. “Sono tutti giovanissimi, scendono come proiettili. Eppure il sentiero è segnato in bianco e rosso, i colori dei percorsi escursionistici”, osserva Francesca Chisté in una lettera indirizzata alla Commissione sentieri della Sat (Società Alpinisti Tridentini)…

Leggi tutto

Dolomiti in festa / Rinasce il rifugio Boè

A quota 2.873 metri, sulle pendici del Piz Boè, in un incantevole scenario dolomitico fra Sella e Pordoi, è stato riaperto dopo tre anni di lavori il rifugio Boè della Società Alpinisti Tridentini. Alla parte storica ristrutturata (ma esternamente rimasta simile a prima) si affiancano ora un locale nuovo e impianti tecnologici d’avanguardia.

Leggi tutto

L’anello forte è ancora più forte

Tre donne alla guida della Sat, la storica Società degli Alpinisti Tridentini. Non era mai successo nella storia del sodalizio che si avvia a compiere 150 anni. Il nuovo Consiglio ha riconfermato alla presidenza Anna Facchini, al suo secondo e ultimo mandato, ed eletto vice presidenti, su proposta della stessa Facchini, Elena Guella, vice presidente uscente, e Iole Manica. Un ufficio di presidenza dunque tutto al femminile

Leggi tutto

La Sat sempre più rosa

Un’altra pennellata di rosa sulla gloriosa Società Alpinisti Tridentini che si avvia a celebrare i 150 anni dalla nascita. Nove donne su 19 componenti sono state elette nel nuovo Consiglio direttivo e la più votata è ancora una volta Anna Facchini arrivata al termine del primo triennio di presidenza. Il Consiglio si riunisce il 7 maggio per eleggere il Presidente, i due Vicepresidenti e il Segretario.

Leggi tutto

Il rifugio della Sat in cerca di consensi

Una pioggia di critiche si accompagnò due anni fa in Trentino al progetto del nuovo rifugio “Tonini” della Sat posto a 1950 metri in Alta Val di Sprugio sul versante sud-orientale della Catena del Lagorai dove era stato distrutto da un incendio. La pagina della Società Alpinisti Tridentini che pubblicò il rendering del progetto venne sommersa di commenti negativi. Qualcosa dev’essere nel frattempo cambiato. Lo dimostra il rendering del progetto (qui pubblicato) finalmente approvato, del rifugio. Ma siamo sicuri che esteticamente piacerà?

Leggi tutto

La Sat si rinnova. Sempre più le iscritte nei posti chiave

Arrivata al termine del triennio di presidenza che si conclude in aprile, Anna Facchini è la prima donna a guidare la Società Alpinisti Tridentini, la celeberrima SAT, in quasi 150 anni di storia dell’associazione. Sono stati anni non facili e la pandemia ha segnato un inevitabile calo nelle iscrizioni, ma arrendersi non sarebbe nel suo stile né in quello del celebre sodalizio. Quindi si dà per scontato che si ricandiderà…

Leggi tutto

Una domenica senza impianti

Il parcheggio pieno di Castelìr, vicino a Bellamonte (Predazzo), testimonia che gli impianti di risalita possono star fermi, sono di poca utilità, non costituiscono più un richiamo indispensabile: moltissimi turisti arrivano perché godono anche d’altro, sono attratti dai nostri monti e da noi vivono benissimo le loro vacanze…

Leggi tutto

Meno soci, più sponsor. La Sat sfida la crisi

Con più di 25 mila soci e 87 sezioni sparse sul territorio, la Società Alpinisti Tridentini sfida la crisi e si prepara a celebrare, nel 2022, i centocinquant’anni dalla fondazione. Dal punto di vista dei soci, il 2020 si chiude in passivo. Prima erano 27 mila. Colpa della pandemia. Ma un dato viene definito positivo dalla presidente Anna Facchini…

Leggi tutto

Montagne umiliate e ruolo dei montanari

Prende spunto dal conflitto tra la SAT centrale e la sua sezione del Primiero in materia di gestione dell’ambiente naturale Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, per riflettere su che cosa rimane dei montanari e della loro cultura.

Leggi tutto

Rifugi. Quali linee guida per l’estate

La Società Alpinisti Tridentini annuncia linee guida e azioni concrete per rendere l’ospitalità nei rifugi coerente con le disposizioni sanitarie. Bocciata l’ipotesi delle tende all’esterno delle strutture. Un comunicato dell’Associazione Rifugi della Lombardia.

Leggi tutto

Nuovo rifugio Sat, un progetto discusso

Il rendering del nuovo rifugio Tonini della Sat al Lagorai è stato accolto da una pioggia di critiche: “Sembra la sede dei Vigili del Fuoco”. “Un capannone industriale”. “Spero sia uno scherzo”. Nemmeno una parola a favore del progetto. Ecco come si esprime ora sul “Corriere del Trentino” il presidente degli architetti.

Leggi tutto

Le Dolomiti dopo la “cura” delle jeep

“Non siamo stati ascoltati e i boschi riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’Umanità sono stati trasformati in un circuito off road privato”. Questo l’amaro commento di Mountain Wilderness sugli esiti disastrosi del raduno delle jeep organizzato il 13 e 14 luglio nelle Dolomiti del Primiero…

Leggi tutto

In salvo il temuto predatore

Non si placa in Trentino la polemica relativa alla gestione dei grandi carnivori mentre la Sat invita a riattivare il tavolo della partecipazione e della comunicazione, fermo da più di un anno…

Leggi tutto

Lettera aperta sul Lagorai

Da un gruppo di soci SAT riceviamo e volentieri pubblichiamo questa Lettera aperta ai Vicini della Magnifica Comunità di Fiemme, ai Soci delle Sezioni SAT di Cavalese, Tesero, Predazzo, agli Amministratori fiemmesi e provinciali.

Leggi tutto

Sentieri sconvolti per 1800 chilometri

Dei 5.500 chilometri di sentieri presenti sulle montagne trentine, un terzo non è percorribile in seguito al maltempo dell’autunno scorso…

Leggi tutto

Salvarsi con la retromarcia

La Sat, sezione trentina del Club Alpino Italiano, ha deciso di revocare il proprio assenso ad alcune opere del progetto “Translagorai”. Non è la prima volta che in tempi recenti il Cai usa per cautela la retromarcia…

Leggi tutto

Caduta massi, la Sat non ha colpe

La Società Alpinisti Tridentini, che in Trentino si occupa della manutenzione di migliaia di chilometri di sentieri alpini, non può essere ritenuta responsabile di un incidente avvenuto in un percorso montano inserito nell’apposito elenco della Provincia. Lo ha deciso il tribunale di Trento.

Leggi tutto

Lagorai in fiamme, SAT sulla graticola

Contro la Sat, “colpevole” di sostenere il piano della Provincia per la sentieristica sul Lagorai, si registra un accanimento senza precedenti nella storia del glorioso sodalizio guidato per la prima volta da una donna. Ora scendono in campo, dichiarando la loro contrarietà al progetto, anche i due ex presidenti Pier Giorgio Motter ed Elio Caola…

Leggi tutto

La SAT e l’ambiente, rinnovato impegno

La neo presidentessa della SAT Anna Facchini sottolinea la necessità di confermare l’attenzione verso le politiche ambientali della Provincia e di investire in una azione culturale che permetta il recupero del camminare la montagna in modo consapevole. Il commento di Luigi Casanova.

Leggi tutto

L’irresistibile cordata in rosa

Una donna, Anna Facchini, è stata eletta alla presidenza della Società Alpinisti Tridentini. E’ la prima volta in 146 anni di storia del sodalizio che conta poco meno di 27 mila soci…

Leggi tutto

Grazie Bruno, ci hai fatto amare la montagna

La Società Alpinisti Tridentini in collaborazione con TrentoFilmfestival celebra a dieci anni dalla scomparsa la nobile figura di Bruno Detassis, l’imperatore del Brenta…

Leggi tutto

Aste e Piaz, duetto sullo schermo

“Il tarlo” di Andrea Balossi racconta l’ascensione solitaria di Aste nel 1960 alla Via dei Francesi alle Lavaredo, aperta l’anno precedente da René Desmaison e Pierre Mazeaud sulla parete Nord della Cima Ovest…

Leggi tutto

Innevamento artificiale e paesaggio. Il caso Montagnoli

“Il caso Montagnoli (Madonna di Campiglio): l’indagine visuale” è il tema dell’incontro pubblico che si tiene con Greta Maria Rigon lunedì 13 marzo alle ore 17.30 presso la sede del Laboratorio SAT a Trento, via Manci 57. Si tratta di un’occasione per presentare la sua tesi di laurea che valuta le trasformazioni del paesaggio prendendo spunto da un’analisi sociale basata sulla percezione visiva e su soggetti che vivono sul territorio e ospiti…

Leggi tutto

Trento si stringe accanto ai suoi cori alpini

Due stili diversi, due modalità originali e irripetibili nell’interpretare una tradizione divenuta patrimonio comune e praticata da centinaia di cori cui danno fiato e passione migliaia di cantori. Sul palco dell’Auditorium Santa Chiara a Trento si sono confrontati il 12 e il 20 novembre il Coro della Sat al suo novantesimo compleanno e il Coro della Sosat…

Leggi tutto

Alpiniste, rifugiste, guide “protagoniste del futuro”

Belli i rifugi, accoglienti, affascinanti, ma hanno un bisogno di un tocco femminile perché se lassù non c’è una donna un rifugio di montagna vale la metà…

Leggi tutto