Intossicati dal piombo / La strage silenziosa dei rapaci

Uno studio durato oltre dieci anni e condotto da Ersaf-Direzione del Parco Nazionale dello Stelvio e dalla Provincia di Sondrio rivela che l’avvelenamento cronico e acuto da piombo sta provocando una “strage silenziosa di aquile reali e avvoltoi”. Il piombo viene ingerito dai rapaci che si cibano delle carni di animali colpiti dai cacciatori e che non vengono recuperati o delle viscere di ungulati lasciate sul luogo di caccia.

Leggi tutto

Valsavarenche in festa / Buon anniversario, Parco!

d’Abruzzo, Lazio e Molise, che festeggia lo stesso storico traguardo nel 2022. Come viene annnciato in un comunicato, delle cinque valli che compongono il Parco, è la Valsavarenche ad avere l’onore di ospitare le due giornate di festa. Questa valle, tra tutte, è l’unica interamente compresa nell’area protetta: un simbolo di natura intatta, di biodiversità, di luogo di ricerca. 

Leggi tutto

Gran Paradiso in festa / Cent’anni con stambecchi e camosci

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso compie 100 anni nel 2022. Situato a cavallo fra Valle d’Aosta e Piemonte, conta al suo interno diverse montagne al di sopra dei 4000 metri sul livello del mare. Non lontano si trova anche il primo parco nazionale istituito in Francia, il Parc national de la Vanoise. Come si può leggere nella pagina ufficiale del Parco, la sua storia è indissolubilmente legata alla protezione dello stambecco (Capra ibex), che è anche simbolo di questa vasta area protetta.

Leggi tutto

Riconoscimenti. Il Parco del Gran Paradiso nella Green List

L’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura (IUCN) ha confermato al Parco Nazionale Gran Paradiso il prestigioso riconoscimento dell’inserimento nella Green List, la lista verde che rappresenta una metodologia per la valutazione di efficacia sulla gestione delle aree protette, nonché uno strumento attraverso il quale migliorare la qualità e l’efficienza delle attività di gestione.

Leggi tutto

“Parchi per il clima”, più navette al Nivolet

Nell’ambito del bando promosso dal Ministero per l’Ambiente “Parchi per il clima”, sono previsti al Gran Paradiso interventi sulla tipologia “decarbonizzazione del trasporto collettivo”, con acquisto di automezzi ibridi/elettrici per i Comuni di Introd (uno scuolabus da 30 posti) e Ribordone (automezzo con funzione trasporto alunni), mentre per l’area del Nivolet è stato previsto l’acquisto di un’ulteriore navetta elettrica.

Leggi tutto

Stop ghiacciatori, il gipeto fa il nido

La coppia di gipeti che negli scorsi anni ha nidificato portando cinque giovani all’involo, ha scelto di nuovo le pareti rocciose della Valnontey nel Parco del Gran Paradiso per realizzare il proprio nido. E’ stato quindi necessario procedere all’istituzione di una zona di protezione in quanto il gipeto è una specie particolarmente sensibile alla presenza umana e risente in misura maggiore del disturbo che possiamo arrecare.

Leggi tutto

“Un parco per amico”, i ragazzi incontrano la natura

Prende il via giovedì 12 novembre la campagna di raccolta fondi “GRANPA” (acronimo di GRandi Avventure per Piccoli Amici) promossa dal Parco Nazionale Gran Paradiso con Cooperativa Arnica, nell’ambito del progetto “Talenti per il fundraising” di Fondazione CRT, in collaborazione con UGI Onlus, Fondazione Paideia Onlus e Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta. La campagna è stata ideata da un gruppo di dieci studenti partecipanti al corso di alta formazione “Talenti per il fundraising” di Fondazione CRT ed è finalizzata a consentire a bambini e ragazzi, malati o con disabilità, di vivere in prima persona le emozioni dell’incontro con la natura.

Leggi tutto

Il messaggio del vecchio guardaparco

Dopo oltre 38 anni di servizio ha raggiunto il traguardo della pensione Martino Nicolino, il guardaparco con più anzianità di servizio nel Parco Nazionale Gran Paradiso, una vita vissuta al lavoro nell’area protetta più antica d’Italia.

Leggi tutto

Ora il gipeto può volare tranquillo

E’ stata istituita una zona di protezione in Valnontey in cui è proibito l’accesso all’area e il disturbo dei siti di nidificazione, comprese le attività di osservazione ravvicinata per foto e riprese, l’uso dei droni. Oltre, s’intende, al divieto di arrampicata su alcune cascate di ghiaccio.

Leggi tutto

Nascita e primo volo del gipeto, che spettacolo!

Il 22 luglio alle 9.21 Avrì, il piccolo di gipeto del nido in Valsavarenche, nel Parco Nazionale Gran Paradiso, ha spiegato le ali e preso il volo per la prima volta…

Leggi tutto

Gran Paradiso, il Parco cerca volontari

L’Ente Parco organizza durante i mesi di luglio e agosto nel versante piemontese campi estivi per piccoli gruppi, con soggiorni della durata di 10-12 giorni o di un fine settimana. Ecco come iscriversi.

Leggi tutto

Chi minaccia la lontra

Esperti da tutta Europa si sono riuniti in Valsavarenche l’11 e il 12 ottobre 2018 per un workshop internazionale dedicato alla lontra, finalizzato a trovare una strategia comune di gestione di questo mammifero…

Leggi tutto

Il Gran Paradiso è qui sul Pirellone

Il Parco Gran Paradiso invita in primavera a non avvicinarsi ai nidi ritenendo questo “un possibile motivo di grande stress al punto di compromettere la buona riuscita della riproduzione”. Per stare più tranquilla, una coppia di falchi ha scelto il Pirellone…

Leggi tutto

Campi estivi al Gran Paradiso

Soggiorni della durata di 10-12 giorni nel versante piemontese sono organizzati anche questa estate 2018 in luglio e agosto dal Parco Nazionale Gran Paradiso. Il progetto si rivolge agli appassionati di montagna, agli studenti e a coloro che sono interessati a partecipare alla gestione del turismo nell’area protetta…

Leggi tutto

Gran Paradiso, arretrano tutti i ghiacciai

Sono molto negativi i risultati del monitoraggio effettuato dal Corpo di Sorveglianza dell’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, in collaborazione con gli operatori del Comitato Glaciologico Italiano…

Leggi tutto

Guardaparco, da 70 anni prezioso e insostituibile

Il Corpo di Sorveglianza del Parco Nazionale Gran Paradiso festeggia 70 anni dall’istituzione dei guardaparco. Con il decreto legislativo del 5 agosto 1947 veniva infatti istituito, assieme all’Ente di gestione del Parco, il braccio operativo dell’Ente sul territorio, composto dai guardaparco, a cui è affidata la protezione e la salvaguardia dell’area protetta…

Leggi tutto

Chi l’ha vista? Segnalate l’incontro con questa farfalla

L’Ente Parco Gran Paradiso rinnova anche questa estate l’invito ai turisti che visitano l’area protetta a contribuire direttamente alla raccolta dati del progetto di monitoraggio della biodiversità animale in ambiente alpino…

Leggi tutto

Gran Paradiso, in azione gli Amici del Parco

Operante nelle due Regioni Piemonte e Valle d’Aosta nelle quali si trova l’area protetta, si è costituita ad Aosta l’Associazione Amici del Parco Nazionale Gran Paradiso. Lo scopo, come informa un comunicato diramato il 20 febbraio 2017, è di tutelare il paesaggio e la biodiversità del Parco, delle sue aree periferiche e di altre aree protette…

Leggi tutto

Fotocamera e smartphone, e si diventa citizen scientist per il Parco

“Diventa citizen scientist per il Parco Nazionale Gran Paradiso! Ognuno di noi può contribuire in prima persona alle attività di ricerca in corso sulla biodiversità, bastano una macchina fotografica, uno smartphone e una e-mail”. E’ questo l’invito dell’Ente Parco ai numerosi turisti che visitano in estate l’area protetta…

Leggi tutto

I quaderni ecosostenibili del Parco Gran Paradiso

Accordo di co-marketing tra il Parco Nazionale Gran Pradiso e la storica cartiera Paolo Pigna. Sull’argomento l’Ufficio stampa del Parco ha diramato il 25 luglio 2016 un comunicato che volentieri pubblichiamo…

Leggi tutto

“Parco, elemento di sviluppo”. Al Gran Paradiso presidente confermato

Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti ha firmato il decreto ufficiale di nomina con cui si conferma Italo Cerise a Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso…

Leggi tutto

Primo volo in Valle di Cogne del piccolo gipeto

Lunedì 4 luglio alle 8.45 ha spiccato il volo Vera, il gipeto venuto alla luce in natura nel nido della Valle di Cogne, all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso…

Leggi tutto

Gli avvoltoi prosperano al Gran Paradiso. Dove il gipeto nidifica

Torna a nidificare anche in Valle di Cogne, nel versante valdostano del Parco Nazionale Gran Paradiso, il gipeto, avvoltoio che si era estinto nel 1913 e che recentemente è tornato a popolare le valli dell’area protetta…

Leggi tutto