Giardini Montanelli / Gli alberi caduti si raccontano

Viaggio consapevole dentro un disastro dal 20 settembre al 18 ottobre 2021 alle cancellate Giardini Montanelli a Milano. Le immagini della foresta abbattuta nel 2018 dal ciclone Vaia e le parole dei suoi alberi un attimo prima di cadere sono gli elementi di una mostra fotografica outdoor per fermare lo sguardo e il pensiero davanti alla Spoon River dei nostri boschi. L’esposizione è realizzata nell’ambito dell’evento nazionale #All4Climate 2021, preparatorio alla 26ma Conferenza delle Parti di Glasgow (COP26), con le immagini fotografiche di Manuel Cicchetti, il cui obiettivo si è posato sul disastro ambientale che ha colpito il Nord Est italiano nell’autunno 2018.

Leggi tutto

Nuove barbarie in città / Monopattini in agguato

Basterebbe l’invasione di monopattini elettrici che contribuisce a rendere difficili le giornate a Milano a smentire che la vita in città vada a braccetto con quella delle terre alte. E’ evidente che Milano, dietro il suo agitarsi spesso a vuoto, nasconde sempre più rischi anche mortali come racconta il nostro Roberto Serafin (nella foto) vittima di un monopattino maldestramente “posteggiato” su un marciapiede.

Leggi tutto

Dal Duomo al Monte Stella/ Nasce il sentiero urbano

Un percorso lungo 9,5 chilometri che, attraversando la città, unisce due simboli di Milano (il Duomo e il Monte Stella) e percorre tre parchi (Sempione, City Life e Monte Stella). E’ realtà il Sentiero Cai denominato “MilanoInCima” che si inaugura domenica 19 settembre alle ore 10 in piazza Cordusio. Qui il comunicato diramato dalla Sezione di Milano del Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Alex Langer (1946-1995), un mito nel cuore della movida

A 26 anni dalla scomparsa di Alex Langer, gli scritti del mitico politico altoatesino sono ancora attuali come dimostra quello sul futuro dei movimenti verdi pubblicato giovedì 15 luglio dal quotidiano “Domani” e tratto dall’antologia fresca di stampa “Storia della buona notte” edito dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. Può essere il punto di partenza per un nuovo movimento ambientalista che abbia a cuore quegli stessi valori e quelle stesse riserve…

Leggi tutto

Smart working al profumo di stalla

Un anno fa l’Apt Valsugana, nel Trentino, sfotteva incautamente in uno spot pubblicitario i milanesi invitandoli a tenersi “il traffico e l’aperitivo, i palazzi e la Settimana della moda, la cyclette e le metropolitane”. Lo spot usava paragoni, in senso negativo, tra la vita in montagna e quella città, e in particolar modo con la città di Milano. In questi giorni dal Trentino arriva un messaggio che fa il paio con quello spot di un anno fa. “Lasciate la città e venite a fare smart working fra le nostre montagne”, si legge.

Leggi tutto

Nativi digitali “nati per camminare”

Come insegnare ai bambini che i grandi problemi ambientali si affrontano a partire da piccoli gesti concreti che ognuno può fare? Una risposta la offre il progetto “Siamo Nati per Camminare”. Detto così, fa un certo effetto quasi intimidatorio. Ma ormai fin da piccoli occorre farsene una ragione: per rendere Milano vivibile occorre imparare a muoversi in autonomia a piedi o in bici o con mezzi pubblici e senza il papà o la mamma che al suono della campanella sono già fuori della scuola ad attendere in macchina i pargoli…

Leggi tutto

Segnavia biancorossi a Milano per il sentiero urbano del Cai

Con qualche innocente enfatizzazione prende quota, a Milano, il trekking urbano allietato in primavera da estese fioriture nei parchi pubblici e in estate sicuramente da evitare per la canicola. Viene indicato come “multidisciplinare sportivo, storico e formativo con un valore storico importante per Milano”…

Leggi tutto

Dietro il tramonto rossonero a Milano

La situazione è sotto controllo, la zona è circoscritta e lontana dalle case, ma questo incendio è così vasto che fa paura. A dirlo il 7 aprile è stato il sindaco della località piemontese di Cannobio sul lago Maggiore dopo una notte in cui le squadre da terra hanno lavorato per tenere sotto controllo l’incendio che, sceso dalla valle Cannobina, minacciava il paese. Ha fatto paura quel fuoco anche ai milanesi, un’ottantina di chilometri più a sud.

Leggi tutto

Le camminate cittadine diventate smart

Sempre più, ogni giorno che passa, Milano nei giornali si scopre verde. Un’immagine però abbastanza improbabile a giudicare dall’infernale traffico privato di quest’ultimo scorcio d’inverno dal momento che nessuno si fida più di salire su un tram o su una metropolitana. Ma è un’immagine su cui alcuni giornali ci marciano, a cominciare da La Repubblica di mercoledì 3 febbraio nelle cui pagine di cronaca colpisce il titolo “La camminata è smart: la riscossa su due piedi alla fatica pandemica”…

Leggi tutto

“Malati” di montagna. I Risari, da quattro generazioni iscritti alla Società Escursionisti Milanesi

Qualche volta per i cittadini la montagna rappresenta una malattia ereditaria. Una stupenda malattia, occorre aggiungere. Ne sono esempio i Risari, da quattro generazioni iscritti alla Società Escursionisti Milanesi, sezione del Club Alpino Italiano. Lorenzo Dotti, altro “semino” doc, ricostruisce in questo articolo le tappe della loro passione.

Leggi tutto

Occhio alle palle (del toro)

I milanesi amano, per scaramanzia, schiacciare i testicoli del toro raffigurato sul pavimento della Galleria Vittorio Emanuele. Ma non è escluso che dietro questo rito ci sia una mai sopita rivalità con i torinesi ai quali il toro è dedicato. Una rivalità divampata nella recente gara per l’assegnazione dei giochi olimpici invernali…

Leggi tutto

BookCity e la montagna on demand. Una sfida riuscita

In un paese come l’Italia in cui purtroppo si legge troppo poco, non può che essere valutata positivamente la promozione scaturita dalla nona edizione di BookCity Milano. Sbagliava chi si era convinto che un grave pregiudizio sarebbe derivato dalle presentazioni quest’anno realizzate solo on line in streaming oppure on demand. Al contrario il digitale, grande novità degli ultimi mesi d’emergenza, ha giocato un ruolo chiave nell’allargare la platea della rassegna.

Leggi tutto

Volti della metropoli. Milano premia Laura Posani

Nel corso di una simpatica cerimonia officiata il 23 settembre a Palazzo Reale da Alessandro Cecchi Paone, il premio dei Pugliesi a Milano “Volti della metropoli” riservato a sette personaggi “intrisi di milanesità” è andato anche a Laura Posani, medico e alpinista della Società Escursionisti Milanesi.

Leggi tutto

Letture. Torna sugli scaffali il capolavoro di Diemberger

La riedizione di “Tra zero e ottomila”(apparso per la prima volta nel 1970 per Zanichelli), nono titolo della collana ”Stelle alpine” di Ulrico Hoepli Editore diretta da Marco Albino Ferrari, è uno dei migliori regali che l’editoria di montagna, risvegliatasi dal lockdown, abbia fatto agli appassionati.

Leggi tutto

Didattica dell’outdoor per tutti

Già nell’Ottocento esistevano le “scuole all’aperto” per bambini malati e predisposti alla tubercolosi. Avevano grandi spazi naturali e sperimentavano soluzioni didattiche nuove. “E se per settembre”, si chiede una pedagogista lanciando un appello, “venisse effettuata una manutenzione straordinaria dei giardini e cortili scolastici?”. Intanto, in tema di educazione outdoor, è sugli scaffali, con il contributo dell’Enel, il quaderno “La montagna fa scuola” a cura dell’associazione milanese “Quartieri tranquilli”.

Leggi tutto

La minoranza camminante

Due ciclisti evitano di misura una solitaria camminatrice e il fotografo per riprendere la scena è costretto a rifugiarsi sulla sua destra tra i rovi. Un episodio frequente lungo i “sentieri pedonali” sulle rive del Lambro in Lombardia e sulle alzaie dei Navigli dove la promiscuità fra camminatori e pedalatori provoca problematici… assembramenti.

Leggi tutto

Fare scuola all’aperto: un convegno on line

Il tema dell’outdoor education è diventato di assoluta attualità in vista della problematica ripresa delle scuole. Lo dimostra, fra le altre iniziative, il convegno on line “Fare scuola all’aperto”che l’associazione Biella Cresce (definito nel sito “il primo progetto in Italia a diffondere su larga scala le più efficaci conoscenze scientifiche sull’apprendimento dei bambini attraverso il gioco”), con la collaborazione di Claudia Ottella, ha organizzato sabato 30 maggio dalle 10 alle 18, e che ha raccolto più di 500 iscrizioni nelle prime 24 ore.

Leggi tutto

La SEM e Leonardo, una mano tesa per la Milano che soffre

Il libro fresco di stampa “Sulle Alpi con Leonardo” di Angelo Recalcati pubblicato dalla Società Escursionisti Milanesi viene messo in vendita, insieme con il recente “La SEM 2020”: il ricavato rappresenterà un significativo contributo per chi a Milano soffre amaramente le conseguenze della pandemia.

Leggi tutto

Due libri della Sem per la raccolta di fondi

La Società Escursionisti Milanesi quest’anno ha pubblicato due libri, “La SEM 2020” e “Sulle Alpi con Leonardo”, e ora intende offrirli a chiunque sia interessato in cambio di una donazione da destinare a enti o entità che forniscono gratuitamente cibo o pasti a chi, travolto dalla pandemia, non ha più nulla. Da “La SEM 2020” pubblichiamo per gentile concessione un’intervista a Carlo Alberto Pinelli, uno dei protagonisti dell’ambientalismo alpino.

Leggi tutto

Benedetta corsetta

Tutto cominciò, negli anni settanta, con la Stramilano organizzata dai soci del gruppo Fior di Roccia: onnipresenti ai rifornimenti e implacabili nel formare un muro umano per disciplinare la partenza da piazza del Duomo. Per un giorno, una volta l’anno, i milanesi iscritti alla “non competitiva” si sentirono atleti… Ma prepariamoci: a emergenza finita tornerà a esplodere la voglia di correre.

Leggi tutto