Mostre / L’incredibile padre delle Dolomiti

“Déodat de Dolomieu. Curiosando tra i taccuini di viaggio e nella vita avventurosa del padre delle Dolomiti”. E’ questo il titolo dell’esposizione che si tiene a Cortina d’Ampezzo dal 4 agosto al 10 ottobre 2021 presso il Museo Paleontologico “Rinaldo Zardini”, promossa dalla Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna di Belluno e dalla Fondazione Maria Giussani Bernasconi di Varese, con il patrocinio, tra gli altri, della Fondazione Dolomiti UNESCO e del Comune di Cortina d’Ampezzo. L’esposizione è dedicata a Luigi Zanzi (1938-2015), insigne studioso di Dolomieu.

Leggi tutto

Il Cai ricorda Bisaccia, sperimentatore e divulgatore

Fu Direttore del Centro meccanografico nella Ditta Mazzucchelli di Castiglione Olona e nel ‘58 fu promotore e tra i fondatori della Scuola di Alpinismo che diresse interrottamente fino al 1967…

Leggi tutto