Letture / La grande scalata di Robert Kennedy

Impossibile confonderlo con la frequentatissima Punta Kennedy che svetta a 3295 metri con i suoi ghiacci nella Val Malenco. Il Mount Kennedy (4250 metri), quello dello Jukon, è entrato di recente nella storia alpinistica. Fu nel 1963 che gli americani decisero di dedicare al presidente John Fitzgerald Kennedy, assassinato a Dallas, questa cima del Canada ancora inesplorata. Nel 1965 il compito di violarne per primo la cima venne assunto da Robert Kennedy, senatore, fratello di John, padre di undici figli.

Leggi tutto