Scampoli del mio bazar/ Quella funivia nel medioevo dello sci

Un biglietto gratuito di andata e ritorno sulla funivia Torre de’Busi -Valcava a chi procurava quattro nuovi abbonamenti a una rivista. L’idea venne nel 1931 a un editore. Valcava in Lombardia fu a quei tempi una delle prime località sciistiche italiane. E’ posta sulla dorsale montuosa dell’Albenza, prospiciente la pianura bergamasca e brianzola. In quel remoto 1931 c’erano in base ai bollettini pubblicati sui giornali ben 80 cm di neve farinosa, oggi d’inverno permane per breve tempo qualche lingua di neve ghiacciata…

Leggi tutto

Kilimanjaro addomesticato / La Machame route in funivia

Ci sono quattro vie, dette route, per salire ai 5.895 metri della vetta del Kilimanjaro, un’avventura che resterà impressa per tutta la vita. Ma presto ce ne sarà una quinta. Si potrà infatti salire in funivia lungo la Machame Route, la più suggestiva e panoramica, con tratti piuttosto ripidi che necessitano di un buon acclimatamento e con campeggi in tenda. A piedi la si percorre “pole pole” (piano piano) in sei o sette giorni.

Leggi tutto

Mobilità / La funivia diventa minibus

Una nuova frontiera per la mobilità urbana potrebbe essere una soluzione tecnologica battezzata ConnX, ideata e brevettata dall’azienda altoatesina Leitner. La soluzione il cui nome prende spunto dal termine inglese connect, si basa su un concetto semplice: la connessione tra sistemi funiviari aerei e mobilità elettrica terrestre.

Leggi tutto

Funi sotto esame, si attende la diagnosi

La fune traente è un cavo a trefoli che ha la funzione di produrre il movimento delle cabine di una funivia. A quanto si apprende quella del Mottarone che ha ceduto era stata sottoposta a controlli che non avevano segnalato criticità. Ora si attende la diagnosi effettuata dal Laboratorio tecnologico impianti a fune (Latif) della Provincia di Trento. Le analisi sono in corso.

Leggi tutto

Scenari d’agosto / Fatevi coraggio, salite in funicolare

La funicolare del Ritom, nel Canton Ticino, in funzione dal 1917, vanta una pendenza da record. Grazie alla pendenza massima dell’87,8% (su un percorso di 1.369 metri), le due cabine superano infatti un dislivello di 786 metri. Un particolare che gli amici svizzeri non sottovalutano, anzi che valorizzano. Infatti nel sito ne approfittano per lanciare uno slogan che è anche una sfida temeraria: “Hai il coraggio di salire sulla funicolare, una delle più ripide al mondo?”.

Leggi tutto

Stop alla funivia, il Queyras esulta

Nel Queyras, a pochi chilometri dalla frontiera con l’Italia, il sindaco di Saint Véran a quota 2042 metri, uno tra i 159 borghi più belli di Francia, situato al centro del Parco naturale regionale del Queyras, si compiace per un motivo che avrebbe gettato nello sconforto buona parte dei suoi colleghi delle località alpine italiane: è stato infatti ufficialmente cancellato il progetto di una nuova funivia contro il quale erano state raccolte 13.822 firme.

Leggi tutto

Funivia bloccata, un paese isolato

Dal 2018 l’impianto è bloccato in seguito a un malfunzionamento e il pittoresco borgo di Monteviasco in provincia di Varese lo si può raggiungere solo inerpicandosi per una mulattiera oggi ricoperta di ghiaccio composta da circa un migliaio di scalini…

Leggi tutto

La funivia-sauna, che pazza idea

Preparate ciabatte e accappatoio. A La Thuile, in Valle d’Aosta, è stava inaugurata la prima Ski Sauna in Europa…

Leggi tutto

Eisgratbahn, la funivia più lunga delle Alpi

Per il Ghiacciaio dello Stubai, in Austria, è tempo di scrivere un nuovo capitolo. Nella valle tirolese a pochi chilometri dal Brennero, la stagione invernale 16/17 riparte con l’inaugurazione il 22 ottobre della “funivia a tre funi più lunga delle Alpi”…

Leggi tutto

Vallé Blanche, si apra un’inchiesta!

Mentre ancora circolano sul web le immagini dei soccorritori che si calano da un elicottero appesi a un verricello per recuperare i passeggeri della “télécabine” che attraversa la Vallée Blanche, rimasta bloccata con gli “ovetti” rossi (12 gruppi di tre ciascuno) sospesi a mezz’aria, nuovi inquietanti scenari si aprono su questo impianto voluto negli anni Cinquanta dall’imprenditore Dino Lora Totino e considerato all’epoca avveniristico…

Leggi tutto