Croci e misteri. Il distintivo abbandonato

Ai piedi di un crocefisso è stato scoperto da Lorenzo Dotti un distintivo di Guida Alpina, con la doppia spilla per appuntarlo alla giacca. Quale è il segreto che nasconde? Un ringraziamento per essere uscito illeso da un pericolo, magari con un cliente? O il voto di un professionista della montagna colpito da una malattia o da un lutto?

Leggi tutto

La croce sradicata sulla vetta degli orrori

La notizia che la croce in vetta alla Grignetta sabato 7 ottobre 2017 è stata sradicata dalla sua base e la madonnina che si trova ai suoi piedi decapitata (forse) da una raffica di vento aggiunge un tassello alla storia tormentata di questa montagna tanto cara agli alpinisti lombardi e a quelli milanesi in particolare…

Leggi tutto

Non solo croci. Pietà per quelle vette!

Sempre a proposito della nuova croce sul Castel Regina, la vetta di 1424 metri tra San Pellegrino e la Val Brembilla nella Bergamasca dichiarata area archeologica, divampa sui blog il dibattito sulle tante opere imposte alle vette, opere sovradimensionate e ingiustificabili che incidono in modo negativo sulla percezione del paesaggio montano nazionale. Come impedirne di nuove e, possibilmente, rimuovere alcune di quelle esistenti?

Leggi tutto

Croci sulle vette? Quanta ipocrisia!

Certo sollevare questa questione negli ambienti classici (Cai, Alpini, chiese, ecc) sarebbe come tirare un sasso in un nido di vespe…

Leggi tutto

Croci di vetta e barconi dei migranti

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: Spettabile redazione, prima di tutto complimenti per il lavoro che fate. Sono (ero alpinista) un escursionista

Leggi tutto

Sacro e profano in vetta: l’annosa polemica sulle croci

Sgomenta la notizia della croce dedicata a papa Woytila crollata il 24 aprile nella montagna bresciana addosso a un ragazzo

Leggi tutto