Ma cos’è questa crisi? 

Molte stazioni sciistiche in Italia stanno aumentando drasticamente i prezzi dei biglietti per rimanere economicamente sostenibili e stanno anche considerando misure per tagliare i costi. Eppure in questo fine 2022 si è registrato un non previsto sold out delle località sciistiche. In Piemonte si sono previste per Capodanno percentuali di presenze, in montagna, tra il 70 e l’80%. E la Svizzera annuncia una “stagione con i fiocchi”.

Leggi tutto