Quegli “urrà” al sindaco che ha tolto il divieto ai fuoristrada

Il nuovo sindaco di Sampeyre (Cuneo) Roberto Dadone appena eletto con una lista civica ha subito provveduto a rimuovere il divieto ai mezzi fuoristrada sulla strada del Colle del Prete.il nuovo eletto spiega: “Si tratta di un collegamento intervallivo e quindi di estrema importanza. Io sono contrario all’innalzamento dei muri e alla chiusura delle strade. Ogni cosa può essere fatta con un’adeguata regolamentazione”.

Leggi tutto

Vandali, divieti, petizioni. Colle del Prete senza pace

Ignoti hanno rimosso in Piemonte i cartelli stradali di divieto di accesso lungo la strada da Borgata Maire al Colle del Prete, fatti sistemare dopo l’ordinanza del sindaco di Sampeyre Domenico Amorisco che vieta il transito ai mezzi fuoristrada (4×4, quad, moto) sulla strada sterrata che da Becetto conduce al Colle. Il Comune ha sporto denuncia e dato un annuncio in Facebook che ha fatto irritare i fuoristradisti…

Leggi tutto

Niente moto, quad e jeep al Colle del Prete. Ed è subito guerra

Sampeyre chiude a moto, quad e jeep la strada del colle del Prete (qui nella foto un tratto del percorso). Sembrerebbe una buona notizia l’ordinanza firmata dal sindaco Amorisco che vieta la circolazione dei veicoli motorizzati nel tratto tra Becetto e il Colle del Prete, a monte di Meyre di Ruà. Ma gli amanti dei fuoristrada si ribellano firmando una petizione.

Leggi tutto