Cicloni alpini e mediterranei tre anni dopo Vaia

Le impressionanti immagini televisive del ciclone mediterraneo scatenatosi su Catania, con la via Etnea come un fiume e i pompieri che arrivano col mezzo anfibio non devono far dimenticare un’altra emergenza climatica che tre anni fa ha messo un ginocchio le nostre montagne. Nella serata del 28 ottobre 2018 un uragano si abbatté sul Trentino. Milioni di alberi vennero spazzati via come fuscelli, decine di migliaia di ettari di bosco rasi al suolo, i torrenti esondarono e si trasformarono in colate di fango.

Leggi tutto