Alpini / Il cappello ritrovato

Ha suscitato una giustificata emozione il cappello da alpino della Grande Guerra ritrovato a distanza di oltre100 anni sul Lagorai dai fratelli Renato e Giuliano Orsingher in gita sulla Busa Alta. Renato ha spiegato che stava camminando lungo la mulattiera, in una zona costellata di postazioni belliche e a un certo punto ha visto un lembo di stoffa: il cappello era ricoperto da sassi e ghiaia, e probabilmente per questo si è conservato. Non si è conservata ovviamente la famosa “lunga penna nera”…

Leggi tutto