La scomparsa di Ubiali. Inventò il rifugio senza barriere

Filippo Ubiali per alcuni anni, dal 1999 in poi, fu presidente al Cai Bergamo dell’attivissima Commissione per l’impegno sociale promuovendo senza sosta “la montagna per tutti”.

Leggi tutto

Dove il Cai salva le montagne

Viene giudicato un flop il progetto “Save the mountains”, manifestazione supportata il 7 luglio dalla Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano con l’intento di entrare per la seconda volta nel Guinness dei primati, curiosa vocazione di questo affollato e glorioso sodalizio. Altra aria nel Veneto dove 300 volontari del Cai hanno ripristinato più di metà dei sentieri sconvolti dalla tempesta Vaia…

Leggi tutto

Quanto conta il Guinness

“Save the Mountains”, iniziativa organizzata e ideata dal Club Alpino Italiano di Bergamo, si ripromette di affollare il 7 luglio le Orobie con 10 mila escursionisti. Ma senza pretendere di entrare nella lista dei primati…

Leggi tutto

Abbracci sgraditi

Portare 10 mila persone nelle Orobie tutte lo stesso giorno: contro questa sfida lanciata dalla Sezione di Bergamo del Cai “per salvare le montagne” si stanno levando sul web vibrate proteste ed è stata lanciata una petizione…

Leggi tutto

Laghi Gemelli. Bentornato, vecchio rifugio!

“Dopo due estati di lavoro e divertimento possiamo restituirlo agli sguardi di tutti. Il vecchio rifugio si è risvegliato alla luce del sole”. Con queste parole Silvio Calvi, ingegnere di Bergamo già presidente della storica sezione del Club alpino, annuncia la rinascita ai Laghi Gemelli della struttura creata all’inizio del secolo scorso. Un lavoro svolto interamente da volontari che domenica 23 ottobre possono finalmente e con giustificato orgoglio restituire il manufatto alla comunità nel corso di una cerimonia…

Leggi tutto

I medici del Cai e l’educazione sanitaria

Primo soccorso e fondamenti di medicina di montagna sono elementi indispensabili da conoscere per chi vuole frequentare responsabilmente l’ambiente alpino. Per familiarizzarsi con questi temi, niente di più consigliabile che iscriversi al 22° Corso di educazione sanitaria della Commissione medica della Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano…

Leggi tutto

Montagnaterapia? Un’invenzione di don Roberto Pennati

Don Roberto e la sua comunità di Cascina Agro di Sopra, a Bergamo organizzava uscite quasi settimanali con i ragazzi su e giù per le Orobie ma anche in Dolomiti, Monte Bianco, Monte Rosa…

Leggi tutto

Rifugi senza barriere. L’impegno sociale del Cai di Bergamo

Montagna per tutti, anche per chi deve fare i conti con la propria disabilità. Il tema è stato affrontato a Bergamo il 10 novembre 2015 nell’incontro sul tema “Montagne e barriere: criticità e opportunità per tutti” organizzato dalla Commissione consultiva provinciale per l’abolizione e il superamento delle barriere architettoniche…

Leggi tutto

Presentata la Carta di Milano per la Montagna

Una carta per tutelare, sostenere e promuovere il valore della montagna “come riserva preziosa di biodiversità e di interesse globale”. Questo il primo impegno che si propone la “Carta di Milano per la Montagna” il documento presentato venerdì 23 ottobre 2015 al Palamonti di Bergamo come integrazione alla Carta di Milano per Expo 2015.

Leggi tutto

Qui Palamonti. “L’incanto del rifugio” e altre novità

Le schede che proponiamo, per gentile concessione del Palamonti di Bergamo, sono state elaborate dalla Biblioteca della Montagna dello stesso Palamonti e inviate agli iscritti tramite la newsletter del CAI Bergamo – Sezione e Sottosezioni…

Leggi tutto

Insieme per il Nepal ricordando Mario Merelli

“Insieme per il Nepal ricordando Mario Merelli” è il titolo della serata in programma sabato 25 luglio al parco giochi

Leggi tutto

Guardiano di dighe lassù dove “il tempo si è fermato”

Venerdì 22 maggio 2015 alle ore 21 presso il Palamonti di Bergamo (ingresso libero) viene proiettato il film “Il guardiano di stelle”, storia di Oreste Forno che ha fatto della montagna la sua ragione di vita come alpinista, scrittore, fotografo e, adesso, guardiano di una diga dell’Edison nella Valle dei Ratti nel comune di Verceia (SO)…

Leggi tutto

Qui Palamonti. Lettera aperta di un “aquilotto” ai compagni e a tutti coloro che vogliono spiccare il volo con lui

Ciao Aquilotti! Sono un Aquilotto come Voi! E’ arrivato il momento di incominciare a volare per valli e monti, di

Leggi tutto

Qui Palamonti. Sugli scaffali della Biblioteca della Montagna tutti i segreti degli endurance trail

Le schede che proponiamo, per gentile concessione, ai lettori di MountCity, sono state elaborate dagli esperti della Biblioteca della Montagna

Leggi tutto

La lezione di coraggio di Egidio Gherardi

Egidio Gherardi, “l’alpinista con le stampelle” rivive in una serata a Zogno, in Val Brembana, organizzata dagli amici del Cai Zogno. In questa circostanza viene anche presentato il progetto “Di nuovo al Calvi” di Giorgio Scuri a favore di ARMR Fondazione per la ricerca contro le malattie rare.

Leggi tutto

Qui Palamonti. Via al progetto per l’Expo 2015 dell’Unione bergamasca CAI e della Provincia

Portare le Orobie al centro di Expo: è l’obiettivo di un progetto che Unione Bergamasca CAI e Provincia di Bergamo

Leggi tutto

Sogni e rinunce di Annalisa Fioretti

“Nell’aria sottile…sogni e rinunce” con immagini e riprese di Annalisa Fioretti ci porta tra i ghiacci del Kangchenjunga (8586m), la terza montagna del pianeta per altezza…

Leggi tutto

Qui Palamonti. Cinque libri della Biblioteca della Montagna che piacciono ai bambini e ai ragazzi

Le schede che proponiamo, per gentile concessione, ai lettori di MountCity, sono state elaborate dalla Biblioteca della Montagna del Palamonti

Leggi tutto

Montagne e alpinisti a Bergamo: centoquarant’anni di scalate, studi e ricerche

Veniamo da lontano e camminiamo verso il futuro. Con questo slogan la Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano si è inserita nel 2013 nelle celebrazioni per i 150 anni del Cai con una grande mostra sulle sue origini di cui è oggi testimonianza il catalogo fresco di stampa curato da Stefano Morosini…

Leggi tutto

Mezzi motorizzati sui sentieri. La Sezione di Bergamo del Cai invita a segnalare i trasgressori

Prosegue la campagna di monitoraggio indetta dal Cai Bergamo del transito di moto e mezzi motorizzati lungo i sentieri e

Leggi tutto

Enrico e Domenico, un estremo e disperato abbraccio

Erano personaggi noti i compianti Enrico Villa e Domenico Capitanio nell’ambiente alpinistico di Bergamo e il sentiero che ora viene dedicato ai due alpinisti scomparsi nell’ottobre 2013 è la testimonianza di quanto fossero amati e apprezzati…

Leggi tutto

Solidarietà in cammino. Con “Medici senza frontiere” nel rifugio senza barriere

Pur essendo il rifugio più “basso” del Cai di Bergamo (1.410 metri), l’Alpe Corte nel comune di Ardesio vanta un

Leggi tutto