Valanghe / La scala si rinnova, ecco come va letta 

Dopo settimane calde e pendii privi di neve, buona parte delle Alpi si sono abbondantemente imbiancate, specialmente in quota. Anche il rischio di valanghe è aumentato. Quest’inverno, il Servizio nazionale di allerta valanghe ha iniziato a pubblicare in Svizzera informazioni più precise sui livelli di pericolo per una migliore previsione come viene puntualmente spiegato in questo articolo pubblicato il 17 gennaio 2023 nella newsletter Swissinfo.

Leggi tutto

Sicuri con la neve 2023 / Le lezioni dei tecnici del soccorso

Vivere la montagna in ragionevole sicurezza durante l’inverno, consapevoli dei rischi e delle opportunità che questo ambiente offre: sono gli obiettivi dell’iniziativa “Sicuri con la Neve”, la tradizionale giornata organizzata domenica 15 gennaio in varie località dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico in collaborazione con il Club Alpino Italiano per diffondere la sicurezza e la prevenzione del rischio nell’ambiente montano durante la stagione invernale.

Leggi tutto

Summit a Montreux / Nuove tecniche di soccorso medicalizzato

Nell’ottobre 2022, dal 12 al 15 del mese, si è riunita a Montreux la commissione medica dell’Associazione internazionale per il soccorso in montagna (Cisa-Ikar). Erano presenti circa quaranta tra medici e paramedici provenienti da tutto il mondo come puntualmente riferisce il dottor Gian Celso Agazzi, specialista di Medicina di Montagna.

Leggi tutto

Vecchi e nuovi pericoli / Vite a rischio per un “like”

La montagna è passione, ma anche rischio. Soprattutto nell’era del “global warming”. Siamo abituati ad associare la montagna invernale al pericolo valanghe, ma il cambiamento climatico ci mette di fronte a “diversi” inverni e “diversi” pericoli. Oltre agli sbalzi di temperatura, c’è un più recente nemico della sicurezza che potremmo riassumere nell’espressione “ego social”. Ossia, la ricerca spasmodica dello scatto perfetto per catturare il maggior numero di like. 

Leggi tutto

Medicina d’emergenza / Il meeting di Varese

Il 7 e 8 ottobre 2022 a Varese è stato ospitato dall’Università dell’Insubria un meeting di Medicina di montagna che ha riunito i più grandi esperti di soccorso in quota. Ne riferisce il dottor Giancelso Agazzi.

Leggi tutto

“Non SCIvolare sulla sicurezza” / La campagna dei Carabinieri

E’ stata avviata nel Trentino dal Comando Provinciale Carabinieri, in stretta sinergia con la Provincia Autonoma di Trento attraverso Trentino Marketing, la campagna “Non SCIvolare sulla sicurezza” volta a diffondere e implementare ancora più la conoscenza delle regole che vanno rispettate sulle piste da sci, così come recentemente riviste da uno specifico decreto legislativo entrato in vigore il 1° gennaio 2022 (D.Lgs. N.40/2021)

Leggi tutto

Sport estremi, con quali limiti

Ogni anno, la Confederazione elvetica viene invasa da migliaia di amanti degli sport estremi. “Tollerare questi turisti e turiste a caccia di adrenalina”, si legge in SWI swissinformation, “vuol dire ignorare i sentimenti della gente del luogo. Sempre che vietare questo tipo di sport non rischi di peggiorare le cose”.

Leggi tutto

Tradizioni / L’horror show che rischia di degenerare

Nel Trentino in occasione di una sfilata, gli orridi Krampus hanno subito un lancio di sassi e sono stati strattonati. E’ stata una bravata, si è letto sulla stampa locale che non drammatizza. Gli autori? Una decina di minorenni. Ma l’impressione è che questo spettacolo molto ambito dai turisti stia degenerando.

Leggi tutto

Inverni “diversi”? I consigli delle Guide alpine

Dalle Guide alpine della Lombardia riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa n. 5 del 12/12/2022 dedicato alla montagna invernale e alle modalità per affrontare i cambiamenti climatici che di frequente si rivelano fonti di rischio.

Leggi tutto

Guide alpine / Lezioni di autosoccorso in valanga

Si svolgono il 10, l’11 e il 17 dicembre, tre camp sulla neve finalizzati a imparare le procedure di autosoccorso in caso di incidente in valanga. Sull’iniziativa riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa n. 7 del 17/11/2022 delle Guide alpine Lombardia. 
 

Leggi tutto

Incontri a rischio con le mucche

Due brutti incidenti ci ricordano che è la nostra visione degli animali un po’ edulcorata a farci stupire quando non si comportano esattamente come ci aspetteremmo oppure a rimuovere l’idea che possano succedere sfortunati quanto fatali imprevisti.

Leggi tutto

Ciclisti in pericolo / Una campagna per salvarli

In Italia muore un ciclista ogni 35 ore e tantissimi incidenti avvengono in fase di sorpasso. Una campagna cerca di arginare questa spiacevole deriva…

Leggi tutto

Il sentiero è stretto? Precedenza al pedone

Il popolo dell’escursionismo a piedi sempre più mette sotto accusa quello delle mountain bike e delle e-bike. Sul pedale di guerra è il Club Alpino Italiano chiedendo che sui sentieri di alta montagna si possa salire e scendere a piedi senza la preoccupazione di essere investiti da cicloscalatori. Il problema della convivenza è sentito e fronteggiato anche lungo le ciclovie engadinesi…

Leggi tutto

A funghi senza rischiare

Ogni anno sono sempre più numerosi gli incidenti che, soprattutto per perdita di orientamento e scivolata, coinvolgono i fungaioli. Qualche consiglio per non rischiare viene elargito sul quotidiano Alto Vicentino dal capo del Soccorso alpino di Asiago.

Leggi tutto

Infernali monopattini / Così i marciapiedi sono a rischio

La sindrome tecnologica e la presunzione della bravura spingono i giovani in monopattino a esibirsi in caroselli sui marciapiedi cittadini. Che diventano sempre più impraticabili per il pericolo a cui ci si espone camminando…

Leggi tutto

Guida condannata, una sentenza che fa discutere 

Una guida alpina è stata condannata a risarcire il cliente ferito precipitando in un crepaccio sulle pendici innevate del Cevedale durante una scialpinistica. Nella sentenza del Tribunale di Lecco viene ritenuta errata la scelta operata dal professionista consistente nel far procedere slegati gli escursionisti. Una scelta giudicata tuttavia dalla guida ineccepibile considerate le circostanze.

Leggi tutto

Incendi boschivi, raccomandazioni e divieti

“Attivo lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi  in Piemonte”  annuncia in un comunicato del 12 agosto 2022 l’Ente di gestione delle Aree Protette dell’Ossola. In considerazione della drammatica situazione da cui il documento prende spunto, lo pubblichiamo nella sua integrità con l’invito a consultare la pagina dedicata della Regione Piemonte.

Leggi tutto

Il Monte Bianco a pagamento

Per scalare il Monte Bianco il sindaco francese di Saint-Gervais impone una cauzione di 15mila euro per i soccorsi, di cui 10 mila euro pari “al costo medio dei soccorsi” e 5 mila euro per “le spese di sepoltura della vittima”. Sono tempi grami per chi pratica l’alpinismo, ma è anche vero che certe delibere sono giustificate da un generale lassismo.

Leggi tutto

La “normalità” della salita al Bianco

La via normale del Monte Bianco è da anni oggetto di dibattito: sovraffollamento, gestione, rifugi da costruire, da demolire, da ristrutturare, bivacchi, mercificazione della salita da parte di agenzie e altre piattaforme di marketing… L’intera comunità ha però accettato di difendere nonostante tutto una certa etica, caratterizzata da una cultura condivisa dell’alta montagna, delle sue specificità, dei suoi pericoli e delle sue difficoltà di accesso.

Leggi tutto

Monviso / Il ghiacciaio Coolidge nella lista nera 

Molto ambita dagli alpinisti è sempre stata la via al canalone Coolidge alla parete Nord del Monviso. racchiusa in una tra le pareti più alte di tutte le Alpi. Le anomalie climatiche l’hanno reso però problematica e la via è stata declassata (così si legge sulla Stampa del 27 luglio) dall’Arpa Piemonte nella sua analisi preliminare dei principali ghiacciai sulle Alpi occidentali…

Leggi tutto

Macugnaga, percorsi interdetti sulla est

Il sindaco di Macugnaga ha ordinato l’interdizione del giro del lago delle Locce ad eccezione del tratto su sponda sinistra compreso tra il canale di sfioro ed il grosso masso erratico. Gli escursionisti sono invitati ad osservare tutte le indicazioni in narrativa esposte mettendo in atto ogni cautela utile a garantire l’incolumità; o ad assumere le necessarie informazioni sulle condizioni del percorso che intendono intraprendere.

Leggi tutto

Cervi e caprioli protetti da termocamere 

Troppi incidenti con cervi e caprioli: a Cavalese è stato installato il primo impianto luminoso a termocamera e sensori, un impianto di segnaletica stradale dinamica. Si tratta di un sistema tecnologico all’avanguardia, tra i primi in Italia ad essere montati, al pari di altre zone del Trentino

Leggi tutto

Rifugi / In luglio giornata dell’ipertensione in quota

In una trentina di rifugi del Club Alpino Italiano viene organizzata nei giorni 16 e 17 luglio una campagna di sensibilizzazione sull’ipertensione arteriosa e sugli effetti cardiovascolari dell’ascesa a quote moderate – alte, promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), dal Club Alpino Italiano ( Commissione Centrale Medica) e dalla Società Italiana della Medicina di Montagna (S.I.Me.M.) e sostenuta organizzativamente dall’Istituto Auxologico Italiano di Milano e dall’Università di Milano-Bicocca. 

Leggi tutto

Allarme a Macugnaga / A rischio la morena del Belvedere

Il progetto “Ghiaccio vivo” di Macugnaga ha rivelato che l’intera area Belvedere/Miravalle è pericolosa in quanto la morena è a rischio crollo. 

Leggi tutto

Sciare, le statistiche che non vorremmo leggere

Nei comprensori sciistici del Trentino si verifica un quarto degli incidenti di sci in Italia e decine e decine sono gli incidenti non mortali ogni fine settimana. Il dibattito sulla sicurezza in pista è più che mai d’attualità. Il  trend è in costante crescita…

Leggi tutto