Una decrescita felice per i rifugi?

Nell’editoriale pubblicato nel sito www.cantieridaltaquota.it di cui è presidente, l’architetto e storicodell’architettura Luca Gibello auspica una sorta di “decrescita felice” per i rifugi ovvero “un ritorno a sistemi di gestione più basici, che facciano ritornare primaria l’oggi ancor più preziosa funzione di presidio dell’alta quota, a discapito della fornitura di servizi da albergo e ristorante stellato”. 

Leggi tutto

L’imbattibile “topolino” dell’Abetone

Tra gli scampoli del bazar di un appassionato si è nascosto a lungo un raro libro dedicato a Celina Seghi, il “topolino delle nevi”. Venne confezionato da Renzo Vannacci nel 1989 con immagini e ritagli di giornali che la stessa Celina custodiva e la presentazione di Arrigo Gattai, allora presidente del CONI.

Leggi tutto

Anatomia dell’escursionista green

“L’escursionista green fa saggio uso dell’acqua e porta a valle i rifiuti”, si legge sul quotidiano La Stampa del 5 agosto. In tempi di siccità non sono mai sufficienti i predicozzi anche se si vorrebbe che chi va in montagna per diletto sappia da solo come va rispettato il delicato ecosistema montano. Se qualcuno manifesta lacune in proposito, è pregato di fare tesoro della campagna del Parco Alpi Marittime.

Leggi tutto

Monti in città, le novità di luglio

La libreria Monti in città (Milano – viale Monte Nero 15 angolo giardini a due passi da Porta Romana, tel 0255181790 – mail: libridimontagna@montiincitta.it) presenta nella newsletter del 15 luglio 2022 diverse novità. Nella foto un particolare della copertina del volume” Cammina foreste in Lombardia”

Leggi tutto

Letture / Come convivere con il lupo  

La convivenza con il lupo? E’ addirittura necessaria. Il giornalista Angelo Pangrazio ha dato alle stampe il libro “Lupi a Nordest. Antiche paure, nuovi conflitti” (Cierre edizioni), frutto di dieci anni di lavoro e della curiosità per un fenomeno ecologico ed ambientale nuovo, il ritorno di una specie così importante che non si vedeva da oltre un secolo.

Leggi tutto

Letture / “Pulcinoelefante” ora anche in occitano

La collezione dei celebri librini dell’editore “Pulcinoefelante”, stampati a mano con i caratteri bodoniani dal poeta e tipografo Alberto Casiraghi nella sua tipografia di Osnago, in provincia di Lecco, si è arricchita di un titolo in occitano: “Bon temp e marrit temp duron pas tuchi temps”. Il librino è firmato da Fredo Valla e accompagnato da un’opera grafica dello stesso Casiraghi. 

Leggi tutto

2002-2022 / Vent’anni in alta quota

Circondata dall’affettuosa partecipazione dei tanti che amano la montagna, la rivista “Meridiani Montagne” della Domus ha felicemente raggiunto il traguardo dei vent’anni e non poteva mancare in maggio sulle rive della Martesana, a Milano, una sobria festicciola. A organizzarla tra amici sulla sua fiorita terrazza è stato lo stesso direttore Paolo Paci.

Leggi tutto

Civiltà contadina / Le meraviglie del castagno

Albero paziente, richiede pazienza dagli uomini. Lo tagli, devi spaccarlo in verticale, lasciarlo almeno un inverno sotto l’acqua che toglie il tannino (altrimenti nel camino diventa nero, puzza, non brucia e non scalda), poi lo tieni all’asciutto per un anno o due…

Leggi tutto

Monti in città, le novità di maggio

La libreria Monti in città (Milano – viale Monte Nero 15 angolo giardini a due passi da Porta Romana – Tel 0255181790 – Mail: libridimontagna@montiincitta.it) presenta nella newsletter del 12 maggio 2022 diverse novità. Domande e consigli anche in chat 351 7705760. Nella foto un particolare della copertina del nuovo libro del veterano polacco Krzysztof Wielicki.

Leggi tutto

Addii / La Val Vigezzo orfana di Benito 

È mancato in aprile in Val Vigezzo lo scrittore e giornalista Benito Mazzi. Per trent’anni fu editore e direttore del settimanale locale “Eco Risveglio”, nato nell’immediato secondo dopoguerra come testata laica. Oltre che giornalista onesto, fu grande scrittore, paragonato a Cesare Pavese e fra i grandi della letteratura piemontese. Raccontò, attraverso la lente della sua valle, i cambiamenti di un’Italia che da paese contadino stava diventando industriale e, per le Alpi, turistico. Il suo capolavoro fu “La formica rossa”.

Leggi tutto

Vie storiche / Viaggio pittorico nei Monti di Brianza

Per celebrare il bicentenario del viaggio in Brianza di Federico e Carolina Lose, uniti dalla passione per la pittura e le bellezze del paesaggio, l’Associazione Cammino di Sant’Agostino ha riunito i luoghi delle stampe edite a spese dei due coniugi in un itinerario di circa 150 chilometri da percorrere in bicicletta. La descrizione del tracciato è contenuta nel volume “Il tour dei Lose” curato da Renato Ornaghi (Opificio Monzese delle Pietre Dure, 2022) di cui riferisce Rosalba Franchi di “Vie storiche”.

Leggi tutto

Cambio della guardia alle Alpi del Sole

Gabriele Gallo, classe 1986, giornalista libero professionista monregalese, è il nuovo coordinatore delle Alpi del Sole, l’associazione che riunisce le 14 sezioni del Club Alpino Italiano delle provincia di Cuneo più quelle di Cavour e Savona. A cedergli il testimone è il fossanese Osvaldo Imberti che ha ricoperto l’incarico per due mandati nel 2022-2024.

Leggi tutto

Premio ITAS 2022, la rosa dei finalisti

La giuria del Premio ITAS del Libro di Montagna 2022  ha scelto i 5 libri finalisti della 48° edizione che costituiscono i vincitori delle relative sezioni di riferimento. In totale sono pervenute 149 opere da 70 case editrici. Si tratta di un numero da record che testimonia la crescente attenzione verso la letteratura di montagna, al centro del concorso organizzato da ITAS. Il vincitore assoluto sarà proclamato durante la serata di Premiazione in programma il 30 aprile alle ore 18 presso la Sala rappresentanza del Comune di Trento.

Leggi tutto

Vita in montagna / Il mercante dei capelli

L’anno scorso è uscito un libro interessante sui montanari delle valli del basso Piemonte. L’ha scritto Franco Faggiani (Gente di montagna, Mulatero, 2021). Non parla di alpinisti o esploratori, guerrieri o scienziati, ma racconta 35 “storie” di gente comune, storie di lavoro e spesso di sogni infranti. Una di queste è quella di Giovanni Barbero (“Le mani nei capelli”) che nella vita commerciò di tutto: comprava acciughe a Marsiglia, valicava le Alpi e le vendeva nelle città del nord Italia. Soprattutto girava la Val Maira comprando capelli per rivenderli per parrucche signorili.

Leggi tutto

La piramide che misura i piaceri della montagna

Un triangolo diviso in cinque fasce dai colori differenti che corrispondono alle motivazioni e ai bisogni fondamentali degli esseri umani. Questa è la Piramide di Maslow. A idearla fu lo psicologo americano Abraham Maslow che tra il 1943 e il 1954 ha indagato sui vari aspetti del comportamento. La sua piramide esprime una gerarchia utile a genitori ed educatori.

Leggi tutto

Letture/ I paradisi off limits della val Bregaglia

Sul numero 115 di Meridiani Montagne “Badile, Sciora, Albigna e Val Bregaglia” il valtellinese Giuseppe Popi Miotti ripercorre il calvario del Cengalo che tanto gli è caro come alpinista. In questo scenario nell’inverno del 1987, durante le vacanze di Natale, con il compianto Tarcisio Fazzini aprì la via “Cacao meravigliao”. Per burla legò l’impresa a un’immaginaria sponsorizzazione da parte di una fabbrica brasiliana di cioccolato… 

Leggi tutto

Letture / Lassù le ultime

Alle donne dell’ultima stagione rurale sui monti dell’Ossola dedica questo scritto Paolo Crosa Lenz in “Lepontica” di marzo 2022. Nel fascicolo in pdf vanno segnalati altri piccoli incantevoli saggi sulla vita nell’ Ossola di oggi e del tempo che fu. Per info e suggerimenti: crosalenz@libero.it

Leggi tutto

In 68 pagine il galateo dell’inverno in montagna

Come programmare un’escursione adatta alla proprie capacità, ma anche quali sono le norme di comportamento da tenere in prossimità delle malghe in caso di animali al pascolo. Queste e tante altre utili informazioni si possono trovare nel libro tascabile “Il galateo delle Dolomiti“, promosso dall’Associazione Turistica di Sesto in val Pusteria.

Leggi tutto

Le novità di febbraio alla libreria di Porta Romana

La libreria-enoteca Monti in città (Milano, Viale Monte Nero 15 angolo giardini nei pressi di porta Romana) presenta nella newsletter del 9 febbraio 2021 19 novità.

Leggi tutto

Marta campionessa “a pane e montagna”

A Marta Bassino impegnata ai Giochi di Pechino dedica la copertina il numero 106 di Alpidoc, pubblicazione trimestrale dell’Associazione Alpi del Sole che comprende sedici sezioni del Club Alpino Italiano. A volere essere precisi, il servizio del direttore Nanni Villani (“Marta e i suoi fratelli”) è dedicato ai Bassino Brothers, tutti borgarini doc cioè di Borgo San Dalmazzo: una campionessa di sci alpino, un pastore e un rifugista.  “Grazie alla passione paterna”, si legge, “i tre fratelli sono cresciuti a pane e montagna, calpestando fin da piccolissimi non solo la neve di Entracque e dintorni, ma anche i sentieri dell’alta Valle Gesso”. 

Leggi tutto

L’amaro tramonto dei giornali di montagna

Sono sparite le pagine sulla montagna nei giornaloni e fanno fatica a sopravvivere purtroppo anche i giornalini di montagna, portavoci di piccole comunità alpine. Dopo oltre 50 anni ha interrotto le pubblicazioni “La Vous de Chastelmanh”, edito e stampato dal Centro di cultura occitana “Detto Dalmastro”. A fondarlo, nel luglio 1970, appena eletto sindaco di Castelmagno, fu il giornalista de La Stampa Gianni De Matteis…

Leggi tutto

Fronte freddo / Si annunciano i giorni della merla

Nella tradizione popolare del mondo contadino i ”giorni della merla” sono gli ultimi tre di gennaio. Dovrebbero essere i giorni più freddi dell’anno, le giornate impercettibil­mente si allungano e l’inverno è alle spalle; arriva il carnevale. Ne parla Paolo Crosa Lenz nel fascicolo 15 di “Lepontica”.

Leggi tutto

“Meridiani Montagne” compie 20 anni

Su venti candeline soffia Paolo Paci, direttore di “Meridiani Montagne”, con tutto il suo staff di cui fanno parte penne illustri. La rivista compie 20 anni e per tutto il 2022 il logo dell’anniversario compare nella testata. E’ intanto in edicola il fascicolo dedicato a Mont Vélan e Valle del Gran San Bernardo.

Leggi tutto

Monti in città / Le novità sugli scaffali della libreria-enoteca

La libreria-enoteca Monti in città (Milano – Viale Monte Nero 15 angolo giardini) presenta nella newsletter del 4 dicembre 2021 venti novità e comunica, insieme con gli auguri di Buon Natale, che nel mese di dicembre è aperta con i seguenti orari: da sabato 4 a mercoledì 8 orario continuato 10 / 19. Dal 9 fino al 24 dicembre orario continuato dalle 8,30 alle 19. Chiuso sempre soltanto il lunedì mattina. L’immagine qui pubblicata con l’Arco di Augusto ad Aosta sotto la neve è tratta dalla copertina di “Intra montes”, il nuovo libro di grande formato di Stefano Torrione, straordinario omaggio alla Valle d’Aosta, terra di montagna e di frontiera.

Leggi tutto

Grandi alpinisti italiani / I 120 anni di Emilio Comici

Martedì 19 ottobre, alle ore 19, presso la sede della Società Alpina delle Giulie – Sezione di Trieste del Club Alpino Italiano (via Donota 2, Trieste) in occasione dei 120 anni dalla nascita di Emilio Comici, la SAG con la Scuola Nazionale di Alpinismo E. Comici e il G.A.R.S. ricordano il grande alpinista triestino con un incontro che è anche occasione per presentare il secondo volume della collana “Grandi alpinisti italiani” di Meridiani Montagne a Comici interamente dedicato.

Leggi tutto