Arrampicare a Milano / Tutti in parete con Ghisolfi

A chi ama il climbing, a chi lo pratica da tempo ma anche a tutti coloro che vogliono mettersi alla prova per la prima volta è rivolto l’appuntamento che si terrà mercoledì 21 settembre a Milano presso Urban Wall (via Antonio Gramsci 29 – Pero, MI) alla presenza dell’atleta del team The North Face Stefano Ghisolfi.

Leggi tutto

Letture / Agostino, il guardiano del Grappa

E’ ambientato sul Monte Grappa “Il Moro della cima”, romanzo di Paolo Malaguti che si è aggiudicato la dodicesima edizione del premio Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi.

Leggi tutto

“Dislivelli” e il livello dei giovani

La qualità della vita di chi vive in montagna è migliore e questo spinge i giovani a impegnarsi in percorsi di studi e attività in piccoli comuni fornendo un importante presidio territoriale. Una quantità di buone pratiche e modelli replicabili in diversi territori montani italiani cui è necessario dare voce.

Leggi tutto

Letture / Camminare, una cura infallibile

Nel libro “La vita a piedi”, distribuito in edicola dal quotidiano La Repubblica (218 pagine, 11,90 euro più il prezzo del quotidiano), David Le Breton svela il piacere e il significato del camminare, esaltandone le virtù terapeutiche per contrastare la fatica di vivere in un mondo sempre più tecnologico.

Leggi tutto

Solidarietà / Targa d’argento a Ornella e Marco  

Fissata per sabato 17 settembre 2022 la cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento per la solidarietà alpina giunto alla 51ma edizione. I due premiati, entrambi torinesi, sono uniti da un progetto di montagnaterapia.

Leggi tutto

Letture / La montagna spiegata ai bambini

“La montagna spiegata ai bambini” di Simona Bursi e Denis Perilli appena pubblicato da Idea Montagna è un libro indispensabile per alfabetizzare i giovani alla montagna incominciando dai giovanissimi. Dieci sono i capitoli in cui Simona e Denis dipanano un grandissimo patrimonio di conoscenze…

Leggi tutto

Deturpata la splendida Rocca di Cavour

Giunto a piedi sull’ampia spianata sommitale, affacciata su uno dei più caratteristici paesaggi agricoli del pinerolese, Carlo Alberto Pinelli ha scoperto – con autentico sconcerto – che il sito è stato deturpato dalle stesse autorità comunali con la costruzione di una gigantesca panchina, alta più i due metri, vistosamente colorata di giallo e di rosso… 

Leggi tutto

L’imbattibile “topolino” dell’Abetone

Tra gli scampoli del bazar di un appassionato si è nascosto a lungo un raro libro dedicato a Celina Seghi, il “topolino delle nevi”. Venne confezionato da Renzo Vannacci nel 1989 con immagini e ritagli di giornali che la stessa Celina custodiva e la presentazione di Arrigo Gattai, allora presidente del CONI.

Leggi tutto

Poesie / La leggenda di “Poca Roba” 

Remigio Biancossi (1917 – 2003), il “vecchio prete di montagna” di Valle Antrona e Bognanco scrisse una trentina di libri di poesie e prose nei  quali racconta le bellezze della natura alpina e un mondo rurale capace di ridere di se stesso. Paolo Crosa Lenz offre questa poesia di Biancossi nel suo quaderno ossolano denominato “Lepontica”.

Leggi tutto

Targa “erratica” per Castiglioni ai piedi del Crozzon

Storico compagno di cordata di Bruno Detassis, l’eroico Ettore Castiglioni è citato come Giusto tra le Nazioni (per avere portato in salvo oltre il confine  italo-svizzero numerosi perseguitati per motivi politici e razziali) nella targa “erratica” consegnata al rifugio Brentei. Qui la cerimonia della consegna ai piedi del Crozzon nel racconto di Laura Posani, vice presidente della Società Escursionisti Milanesi di cui Castiglioni fece parte.

Leggi tutto

Tutti alla serata “in maglione rosso”

Grande attesa per l’incontro annuale dei Ragni con Lecco, la loro città: con racconti e immagini nella serata “in maglione rosso” di mercoledì 7 settembre vengono presentate le più recenti avventure fra le grandi montagne del mondo. 

Leggi tutto

Appennino / Quelle belve della Brigata Nera

“Una memoria che deve segnare profondamente la nostra anima” ha scandito don Enzo Manici, da 54 anni parroco della Val Boreca, in quell’area dove si toccano le province di Piacenza, Alessandria, Genova e Pavia. La memoria è quella Resistenza che l’ultimo sabato di agosto qui si celebra a Cerreto di Zerba, in un piccolo spiazzo a fianco della stretta strada che si inerpica sulle prime alture dell’Appennino…

Leggi tutto

Premio Rigoni Stern, i dieci in corsa

È stata selezionata dalla giuria la top ten del Premio Mario Rigoni Stern per la Letteratura multilingue delle Alpi, che si terrà il 2 settembre alle 17,30 nel Centro Congressi di Riva del Garda (Tn).

Leggi tutto

Il sogno nero sull’Everest

’alpinista americano Eddie Taylor racconta qui l’esperienza del Team “Full Circle”, un progetto basato sull’inclusività (e studiato con l’azienda Scarpa). Il team salito sull’Everest era composto da sette alpinisti di colore. 

Leggi tutto

Messner alla “final expedition” 

Anni di prove durissime, allenamenti, sacrifici e un fisico molto speciale sono serviti per vincere difficoltà prima definite umanamente insormontabili. Ma ora a presentare il conto sarebbe, secondo Messner. sua maestà l’Everest scalato per primo da Reinhold senza ossigeno supplementare insieme con Peter Habeler e poi scalato di nuovo in solitaria con l’intermezzo di una voragine che si è aperta sotto di lui. Ma davvero ci sono evidenze scientifiche circa l’effetto di tanti anni di alpinismo in alta quota sull’organismo umano? 

Leggi tutto

Nasce la casa museo di Fosco Maraini

Diventa un museo l’eremo montano di Fosco Maraini, dove l’antropologo e orientalista trascorse un periodo tra gli anni ’70 e il 2004, anno della morte. La dimora si trova in Toscana, sulle Alpi Apuane, nel borgo di Molazzana in provincia di Lucca ed è entrata a far parte della rete museale dell’associazione nazionale “Case della memoria”. L’associazione riunisce le case-museo di personaggi illustri, da Giotto a Machiavelli a Pellico in tutta Italia. Per info: casedellamemoria.it

Leggi tutto

Le montagne che Piero Angela amava (e difendeva)

Gli era rimasta nel cuore l’Uja di Bessanese (nella foto) nelle valli di Lanzo dove saliva con i genitori. Da adulto, Piero Angela (1928-2022) continuò a dedicare attenzione alle “sue” montagne anche partecipando alla campagna di Mountain Wilderness per i monti della Laga. In perfetta sintonia con Messner, come risulta da questi appunti del 1989 ritrovati negli archivi di MountCity, trovò “aberrante” la diffusione delle funivie sul Monte Bianco…

Leggi tutto

Sfiorare il cielo / La fisiologia dell’alta quota 

Appuntamento con il professor Giuseppe Miserocchi, grande scienziato e amico della montagna, lunedì 22 agosto alle ore 17 (vedere locandina) presso il Rifugio Monte Bianco – CAI Uget  Val Veny – Courmayeur. L’invito è diramato dalla Fondazione Courmayeur Mont Blanc, Club Alpino Italiano – Centro Operativo Editoriale e Fondazione Montagna Sicura con il patrocinio della Società delle Guide di Courmayeur. Tema dell’Incontro “Sfiorare il cielo. Le grandi conquiste alpinistiche e lo sviluppo delle conoscenze sulla fisiologia dell’alta quota”.

Leggi tutto

I cartoons che resero divertente la scienza 

Con voce pacata dall’alto dei suoi 84 anni Bruno Bozzetto la mattina di ferragosto ha voluto ricordare nel giornale radio di Raitre l’amico scomparso Piero Angela. C’era in effetti da aspettarsi che da qualche parte, nel doveroso moltiplicarsi degli omaggi al grande giornalista e divulgatore morto a 93 anni, ci si ricordasse di Bozzetto. E che fosse messo a fuoco il suo ruolo determinante nella genesi di Quark e Superquark, i due cavalli di battaglia per cui Angela è entrato nella storia della televisione…

Leggi tutto

Piero Angela ci lascia, la montagna perde un amico 

A 93 anni è morto il giornalista Piero Angela, patriarca della divulgazione italiana, alpinista appassionato. Nato a Torino, aveva iniziato la sua carriera giornalistica in Rai come cronista radiofonico, divenendo poi inviato e conduttore del tg. La sua grande popolarità è legata a programmi di divulgazione scientifica, da Quark a Superquark con la collaborazione del geniale Bruno Bozzetto, un re dei cartoon.

Leggi tutto

L’invenzione della “zona di tolleranza”

E’ giusto oggi togliere la fiducia ai collezionisti di ottomila? Sulla fiducia da accordare aglialpinisti intervenne il 22 giugno 2016 su richiesta di mountcity.it Paolo Paci, giornalista e scrittore, direttore di Meridiani Montagne, autore di manuali di alpinismo, volumi fotografici e libri di viaggio. Proponiamo qui in reloading lo scritto dell’amico Paci che risulta di evidente attualità.

Leggi tutto

Pelmo d’oro / Un inno alle Dolomiti e ai montanari

Una coppia di scialpinisti che rende epica la montagna. Uno scalatore che abbina all’eleganza dei movimenti l’occhio per individuare la via più logica. Un ingegnere che conosce gli angoli più reconditi delle vette di Zoldo. Un alpinista di vaglia che da glaciologo e meteorologo ha inventato (letteralmente) il sistema di prevenzione delle valanghe. E poi due campioni olimpici agli ultimi Giochi di Pechino 2022. Costituiscono la schiera degli “eroi” del Pelmo d’Oro 2022, premiati il 30 luglio in quel di Vigo di Cadore.

Leggi tutto

Mauri e le cure del “Michelangelo dell’ortopedia”

A Lecco una mostra è dedicata all’alpinista più tenace, affascinante e irriso dalla fortuna tra tutti i grandi della montagna. L’allestimento mette anche in luce l’opera svolta dal chirurgo sovietico Ilizarov il quale, grazie a una tecnica da lui stesso ideata, riuscì a ridare funzionalità alla gamba menomata dell’alpinista. Il calvario di Mauri viene qui ricostruito dal dottor Giancelso Agazzi, specialista di medicina di montagna.

Leggi tutto

Con gli spalloni, sulle orme del Negus

Sabato 20 agosto l’Associazione Sentieri degli Spalloni annuncia la seconda giornata per percorrere insieme tre Sentieri degli Spalloni: il Sentiero della Speranza, il Cammino del Negus e la sua variante verso Salei. Itinerari che portano a scoprire sentieri di fatica e di speranza e conoscere territori suggestivi e selvaggi, adatti a chi cerca l’originalità e la storia del territorio.

Leggi tutto

Tarvisio in festa per il cantore delle Giulie 

Da mercoledì 17 sino a domenica 22 agosto si svolge a Tarvisio e dintorni la quattordicesima edizione del Kugy Mountain Film Festival, tradizionale kermesse di Valcanale intitolata a Julius Kugy, pioniere e cantore delle Alpi Giulie.

Leggi tutto