Milano Climbing Expo / Caroline dà spettacolo 

Un appuntamento importante per gli appassionati di climbing è Milano Climbing Expo, il festival dell’arrampicata organizzato da Urban Wall che torna il 10 e 11 febbraio nella sua quarta edizione. The North Face, partner tecnico di Urban Wall dallo scorso anno, partecipa all’evento con la campionessa di climbing e atleta del team The Nordic Face Caroline Ciavaldini che sarà protagonista di un talk nella serata di venerdì 10 e condurrà un workshop in due sessioni nella giornata di sabato 11 Febbraio.

Leggi tutto

Addii / La Valle Anzasca piange Walter Bettoni

Si è spento il 15 dicembre 2022 in Valle Anzasca un grande amico di MountCity, il giornalista Walter Bettoni, caporedattore del giornale “Il Rosa”, storico e cultore delle tradizioni locali. Lo si apprende dalle pagine in pdf del mensile “Lepontica” appena distribuito sul web in cui a ricordarlo è Paolo Crosa Lenz con lo scritto qui riproposto. Addio Walter, ci mancheranno le tue cronache che Crosa Lenz giustamente definisce “frutto di passione e volontariato assoluto al servizio della montagna e della cultura alpina”.

Leggi tutto

Il permafrost minaccia i rifugi. A rischio la Margherita?

“La maggiore criticità dovuta alla crisi climatica per i rifugi d’alta quota, oltre a quelle legate all’approvvigionamento idrico e al fabbisogno energetico, è quella relativa ai cedimenti del terreno sul quale è edificata la struttura, dovuta all’assottigliamento del permafrost. Questi cedimenti sono sempre più diffusi, anche per i sentieri, le pareti”. L’allarme è dell’architetto Luca Gibello, presidente dell’Associazione cantieri di alta quota. 

Leggi tutto

La nuotata da brividi di Gabriele Kipewa

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa relazione sull’exploit compiuto il 29 gennaio in apnea, tra i ghiacci del lago di Lavarone nel Trentino, dal settantenne Gabriele Kipewa nell’ambito dell’evento Under Ice.

Leggi tutto

Letture / Maraini e le pietre di Gerusalemme

Sulla copertina, sotto il titolo di questo interessantissimo libro di Fosco Maraini appare la scritta, di seguito a Le pietre di Gerusalemme, “d’oro, di rame, di luce e di sangue”. Da 3000 anni infatti, racconta Maraini, il gran Tempio ebraico di Salomone, su quella che oggi è chiamata la spianata delle moschee dove si trova uno dei più importanti santuari islamici del mondo, la Moschea al-Aqsa, è stato distrutto ogni volta che Gerusalemme veniva conquistata, e poi ricostruito con dedica a un altro Dio.

Leggi tutto

Vecchie rocce (3) / Angela, 83 anni, infaticabile camminatrice

Angela Pala, 83enne della provincia di Bergamo, ha realizzato il suo sogno, compiere il Cammino di Santiago. Nel 2022 ha percorso mille chilometri in 39 giorni. In solitaria. La sua storia è stata raccontata da BergamoNews. “Questa società non mi piace, avevo bisogno di andarmene”, ha raccontato. “Era un desiderio che coltivavo da tanto tempo, poi il Covid mi ha costretto a posticipare i miei piani”.

Leggi tutto

Vecchie rocce (2) / Lino, 92 anni, una vita sugli sci

A tutt’oggi Lino Nicolussi, soprannominato Neff, è tra i maestri di sci più anziani a livello nazionale, con tanto di abilitazione all’insegnamento conseguita nel 1959, dopo aver superato un severo corso e l’esame finale a Vipiteno e sulle piste del Bondone dove è di casa.

Leggi tutto

Vecchie rocce (1). A 70 anni in apnea sotto i ghiacci

l settantenne Gabriele di Costanzo, meglio noto come Gabriele Kipewa, il 29 gennaio, nell’ambito dell’evento “Under Ice” in programma al lago di Lavarone, si cimenta in un’impresa mai tentata prima da un uomo della sua età: una nuotata in apnea, in costume da bagno, sotto il ghiaccio.

Leggi tutto

Guardiaparco, sogno e realtà. Luca vince fra 871 candidati 

Sono arrivati da tutta Italia con il sogno di lavorare in montagna. Risultato: 871 sono stati gli ammessi per 5 posti da guardiaparco a tempo pieno e indeterminato presso l’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime. Primo è risultato un trentenne, Luca Caviglia (nella foto).

Leggi tutto

Porre limiti al turismo? / Intervista al Direttore di Cipra Italia

Frequentare la natura senza lasciare tracce: il progetto speciAlps2 che si è concluso nel 2022 ha sperimentato alcune misure per orientare i flussi turistici. Sono già in cantiere idee per progetti successivi a quanto si apprende dalla Commissione per la protezione delle Alpi. MountCity ne parla con Francesco Pastorelli, Direttore di Cipra Italia, tra i maggiori esperti di problematiche legate al turismo alpino.

Leggi tutto

Si è spento il maresciallo “cercatore di sogni”

Cordoglio nelle Dolomiti per la scomparsa di Giovanni Andriano, maresciallo di 49 anni travolto martedì 10 gennaio da una valanga in Val Gardena e rimasto sepolto sotto tre metri di neve. Trasportato d’urgenza all’ospedale San Maurizio di Bolzano, è deceduto il 13 gennaio. Lascia la moglie Angela e il figlio Sergio di soli cinque anni. 

Leggi tutto

Parco della Sila / Cambio della guardia alla direzione

Cambio della guardia nel Parco Nazionale della Sila. È Serafino Flori il nuovo Direttore facente funzioni. Classe 1975, laureato in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, abilitato alla professione di ingegnere, nonché funzionario dal 2016 dell’Ente Parco con la qualifica di Funzionario Tecnico, Flori succede a Barbara Carelli

Leggi tutto

Montagna protagonista, lo spiega “Dislivelli”

Usando l’espressione calcistica “palla al centro”, la rivista Dislivelli.eu si presenta in questi giorni nel fascicolo (in pdf) luglio-novembre 2022 con un tema su cui riflettere: il (presunto) protagonismo odierno della montagna. “Montagna al centro”, per l’appunto…

Leggi tutto

Summit a Montreux / Nuove tecniche di soccorso medicalizzato

Nell’ottobre 2022, dal 12 al 15 del mese, si è riunita a Montreux la commissione medica dell’Associazione internazionale per il soccorso in montagna (Cisa-Ikar). Erano presenti circa quaranta tra medici e paramedici provenienti da tutto il mondo come puntualmente riferisce il dottor Gian Celso Agazzi, specialista di Medicina di Montagna.

Leggi tutto

Chiara e Fabrizio “conquistano” il 7° Alpini

La Sezione di Belluno del Club Alpino Italiano ha scelto, tra un significativo numero di candidature, i prossimi gestori dello storico Rifugio 7° Alpini. La scelta è stata indirizzata su due giovani della sezione, entrambi laureati in ingegneria, che hanno presentato un programma completo e accattivante.

Leggi tutto

“Mad Heidi”, horror alpino sugli schermi

Heidi sugli schermi è ora diventata “Mad Heidi” per gli spettatori di Svizzera, Germania, Austria, Francia e Spagna. Ma il film può essere recuperato anche sul sito madheidi.com. Puro trash da consumare con il toblerone… 

Leggi tutto

Letture / Zappelli, un grande fra Apuane e Monte Bianco

Scorrendo le pagine del libro fresco di stampa “Cosimo Zappelli, montagne di emozioni” (Universo Edizioni, 2022) di Ada Bonazzi, si scopre come un viareggino sia riuscito a salire le più alte montagne d’Europa e del mondo e a coprirsi di gloria nel Gotha dell’alpinismo internazionale del tempo.

Leggi tutto

Letture / Saperi e sapori della Val Grana

Di “Saperi e sapori della Val Grana”, un libro di Andrea Fantino pubblicato da Ecomuseo Terra del Castelmagno / Edizioni La Cevitou, si occupa Nòvas n.225 dicembre 2022 con una intervista all’autore a cura della Chambra d’òc che qui riprendiamo.

Leggi tutto

You Tube / L’alpinismo di Barmasse in esclusiva

Arriva su YouTube “WeClub. La Traccia. Alpinismo: ama, rispetta, comunica” disponibile in esclusiva solo il 24/25/26 dicembre. Il film, realizzato dal valdostano Hervé Barmasse e dal content creator Tudor Laurini – in arte klaus- in collaborazione con il Club Alpino Italiano, intende avvicinare soprattutto il pubblico più giovane alla montagna. È un viaggio di scoperta, anche interiore, che mostra lo splendore e la maestosità delle montagne italiane…

Leggi tutto

Concerti / Le incantevoli voci del Monte Sagro 

Dal 1993 la scelta artistica del Coro “Monte Sagro”, un’istituzione di Carrara, si rivolge alla realizzazione di un repertorio corale originale, frutto della riflessione e dell’esperienza maturata nel canto tradizionale che lo distingue da formazioni analoghe.

Leggi tutto

Letture / L’indimenticabile Butch

A otto anni dalla scomparsa, si ritorna a parlare dell’indimenticabile Marco Anghileri, l’alpinista lecchese che rappresentò la continuità della più bella tradizione alpinistica della città. Lo si deve a un nuovo racconto di genere biografico, che viene presentato nell’anno, questo 2022, in cui Marco avrebbe festeggiato il cinquantesimo anno di vita.

Leggi tutto

Il “libro bianco” sui Giochi Milano-Cortina 

Battesimo a due passi dalla Madonnina presso la Casa della Cultura in via Borgogna 3 (Metro San Babila) giovedì 15 dicembre alle ore 21 per “Ombre sulla neve”, il libro bianco delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina edito da Altræconomia e firmato da Luigi Casanova, bellunese, già Custode forestale nelle Valli di Fiemme e Fassa, voce storica dell’ambientalismo. Nella foto, sullo sfondo del Pomagagnon, un’immagine di “Vertigine bianca”, film ufficiale dei Giochi del 1954.

Leggi tutto

Letture / In tre sulla parete “mangiauomini”

Torna in libreria per i tipi di Ronzani Editore il volume “È la montagna che chiama. Undici giorni sul Nanga Parbat” (Collana “VentoVeneto”, pp. 240, euro 19). Scritto da Simon Kehrer e Walter Nones nel 2009, il libro si presenta con una nuova veste grafica, nuove fotografie, relazioni tecniche, un glossario e un contributo inedito di Manuela Sparapani Nones, consorte del compianto Walter.

Leggi tutto

Schermi e ribalte / L’universo letterario di Jelinčič

n occasione della Giornata Internazionale della Montagna, che da tradizione ricorre l’11 dicembre, le sezioni triestine del Club Alpino Italiano Società Alpina delle Giulie e Associazione XXX Ottobre, l o Slovensko Planinsko Društvo Trst (Società Alpina Slovena di Trieste) e l’Associazione Culturale “Monte Analogo” hanno scelto di celebrare la ricorrenza con la proiezione del docu-film “I fantasmi di Trieste, le parole e il vento della vita di Dušan Jelinčič – Tržaške prikazni, O besedah in vetru v življenju Dušana Jelinčič” (50’).

Leggi tutto

Misurina, l’appello di Mauro Corona 

La prospettiva gravissima, come è stato più volte riferito in questo sito, è che venga a mancare con la chiusura dell’istituto di Misurina l’unico centro in Italia e uno dei tre in Europa per la cura in alta quota delle malattie respiratorie di bambini e adolescenti. On line è stata avviata una petizione popolare e un appello è stato lanciato da Mauro Corona durante la trasmissione “Carta bianca” su Rai3

Leggi tutto