Premi Meroni / Sugli altari il rider alpinista 

Venerdì 25 novembre il pubblico di appassionati che affollava la sala dell’Acquario Civico a Milano per assistere alla consegna dei premi ha scelto con esultanza il suo beniamino tra i quattro designati dalla giuria. E per Luigi Peverelli, il rider milanese che si guadagna da vivere per poter conquistare in bicicletta i quattromila delle Alpi, è stato un trionfo. 

Leggi tutto

Strade storiche di montagna da salvare

Sono 16 gli interventi sulle strade storiche di montagna, veri e propri monumenti disseminati sulle alture ed inseriti nei circuiti turistici dedicati alle escursioni all’aria aperta, che la Regione Piemonte ha deciso di finanziare con 850.000 euro.

Leggi tutto

“Giochi pericolosi” / Le Olimpiadi 2026 alla Statale

Sabato 19 novembre si tiene all’Università Statale a Milano (vedere la locandina) un momento pubblico di incontro e controinformazione: un convegno per informare, analizzare e porre uno sguardo critico sulle prossime Olimpiadi Invernali 2026 Milano-Cortina e sulle loro conseguenze ambientali e sociali. Pubblichiamo qui una bozza della relazione intitolata “Salviamo la montagna” di Luigi Casanova.

Leggi tutto

“The Mountain Touch”, scienza e arte s’incontrano

Fino al 2 aprile 2023 è aperta al Museo della Montagna (Monte dei Cappuccini di Torino) la mostra “The Mountain Touch”. Nata nel solco della precedente esposizione “Ecophilia”, è un invito a esplorare l’alterità, sviluppare empatia, da una serie di evidenze emerse in relazione alla crisi climatica e al periodo pandemico. 

Leggi tutto

Incontri, mostre, premi / Milano sale in quota

Si parla anche di montagna alla rassegna BookCity Milano che dal 16 al 20 novembre per cinque giorni anima Milano. La montagna è presente anche in altri eventi in città. Proviamo a elencarli…

Leggi tutto

Premio Meroni 2022, i quattro prescelti

Il bellunese Bepi Pellegrinon, noto editore e memoria storica delle Dolomiti, e gli alpinisti Luigi Peverelli, Matteo Della Bordella e Oreste Ferré rappresentano la cordata dei vincitori del Premio Marcello Meroni giunto quest’anno alla quattordicesima edizione, a ricordo e testimonianza dello stile e degli interessi di Marcello Meroni (nella foto). L’appuntamento per la consegna è fissato per venerdì 25 novembre all’Acquario di Milano.

Leggi tutto

L’autostrada dei…camminatori

Celebrati nel Cuneese trent’anni di turismo lento, camminate in quota alla scoperta della natura e del territorio, della gente e del silenzio della valle Maira. Soprattutto trent’anni di Percorsi Occitani, l’autostrada del cammino tanto apprezzata dagli stranieri, in particolare dai tedeschi…

Leggi tutto

Gran Paradiso / Persi 210 metri in un anno!

Tutti i ghiacciai rilevati dai guardaparco del Parco Nazionale Gran Paradiso sono in contrazione, l’arretramento frontale medio del 2022 è stato di -41 metri, più del triplo del dato medio registrato nel periodo 1993-2021 (-13 m). Qui il comunicato diramato giovedì 10 novembre 2022.

Leggi tutto

Vie storiche / I fantastici taja sass del Lario 

I massi erratici trasportati dai ghiacciai hanno percorso grandi distanze per spostarsi dalle montagne nei fondovalle, in luoghi pianeggianti dove hanno potuto concludere il loro cammino. In Italia sono numerosi sia a ridosso dell’arco alpino che degli Appennini costituendo interessanti oggetti di studio. Molti massi erratici sono presenti anche in Lombardia nella fascia prealpina; utilizzati spesso come luoghi di culto suscitano ai più, soprattutto in ragione delle loro forme e dimensioni, una particolare attrazione. 

Leggi tutto

Guide alpine / Nuovi professionisti in Lombardia

Sette Aspiranti Guida, 13 Guide alpine e 35 Accompagnatori di media montagna: sono i nuovi professionisti che hanno concluso i percorsi formativi tenuti dal Collegio Guide alpine Lombardia, superando lo step finale dell’esame di abilitazione all’esercizio della professione.I nuovi abilitati potranno ora iscriversi agli albi del Collegio Regionale Guide alpine Lombardia. In apertura un’escursione nelle Orobie (ph. Fornaroli)

Leggi tutto

Mostre / Machu Picchu e i tesori degli Inca 

Manufatti plurimillenari, video, ricostruzioni immersive 3D e un allestimento per immagini che rende l’idea di un vero e proprio viaggio nel tempo: la mostra “Machu Picchu e gli imperi d’oro del Perù” racconta al Mudec di Milano la storia di un civiltà tanto gloriosa quanto remota.

Leggi tutto

Le vette del Duce / In montagna con spirito di belligeranza

Altro che lassismo, termine oggi usato dalle destre al governo. L’alpinismo durante il regime era, come si è visto in una precedente puntata di questo dossier tratto dal libro “Scarpone e moschetto” di Roberto e Matteo Serafin (CDA, 2002), materia per  i non pochi italiani forniti di spirito di belligeranza. 

Leggi tutto

Addio all’estate infinita

Si è chiusa lunedì 31 ottobre l’estate infinita del 2022: ultime temperature massime di 20 e più gradi, minime ancora ovunque sopra i 10°. È stata una lunga, straordinaria stagione che ha avuto nell’anticiclone “Africano” un assoluto padrone.

Leggi tutto

Letture / Storie e miti del mondo verticale

Dopo l’”Atlante inutile del mondo” (Hoepli 2021) Albano Marcarini ha dato vita in questi giorni con la sua fervida fantasia al nuovissimo “Atlante dei Monti Arcani”. E’ ancora Hoepli a pubblicare il volume in una splendida edizione (255 pagine in grande formato, 24,90 euro). Numerose le tavole cartografiche ad hoc e gli acquerelli, mentre un apparato d’appendice diventa approfondimento e guida per raggiungere le mete

Leggi tutto

“Manifesto etico” delle Guide alpine

Le Guide alpine del Veneto presentano in un documento cinque nodi fondamentali: frequentazione, sicurezza, turismo, impatto ambientale in quota e ruolo dei vari soggetti sociali Si tratta, spiegano i promotori, di principî cui ispirare il lavoro come guide e le attività del collegio in quanto espressione della categoria professionale.

Leggi tutto

I simpatici nickname degli alpinisti

Manolo, Rampikino, Popi, Bigio, Butch, Det: di frequente i nomi con cui illustri alpinisti sono conosciuti non corrispondono con quelli registrati all’anagrafe. Alcuni hanno adottato nickname che hanno contribuito a renderli popolari e con questi soprannomi figurano nelle cronache e nella storia dell’alpinismo…

Leggi tutto

Cinque incontri gratuiti con le Guide alpine

Cinque incontri on line sulla montagna: tornano i webinar delle Guide alpine della Lombardia. Tutti i particolari nel comunicato stampa numero 5 del 21 ottobre 2022 che riceviamo e volentieri pubblichiamo

Leggi tutto

Letture / De Amicis nel bazar umano del Giomein

Al Giomein, il massiccio albergo tra Plan Maison e il Breuil ai piedi del Cervino oggi diventato parte di un villaggio turistico, l’autore del “Cuore” approdò per farvi le vacanze in tre riprese, a partire dal 1902. Ne racconta i fasti incontrando via via gli ospiti altolocati nel libro “Nel regno del Cervino” (121 pagine, 19,90 euro) appena pubblicato da Hoepli.

Leggi tutto

La Val di Fiemme scende in piazza

“Che cosa possiamo fare noi residenti per richiedere alle amministrazioni più trasparenza nelle decisioni che riguardano le nostre valli?”. E’ questa la domanda che pongono gli organizzatori della marcia di domenica  30 ottobre in Val di Fiemme…

Leggi tutto

Transizione energetica nel paradiso dell’arrampicata 

Sopra il villaggio di Gondo nei pressi del Sempione è previsto il più grande impianto fotovoltaico della Svizzera. Grazie alla posizione ottimale a oltre 2000 metri sul livello del mare e all’irraggiamento solare particolarmente favorevole, il progetto produrrà circa 23,3 milioni di kilowattora all’anno, più della metà nei mesi invernali. E va tenuto conto che nel Vallese la radiazione solare è del 15-20 per cento superiore alla media svizzera. 

Leggi tutto

Dove l’arte prende quota

Come tutti i lettori ormai sanno, MountCity raccoglie in un’area specifica le novità riguardanti l’arte in montagna e la montagna nell’arte. Provenienti da varie fonti, sono allo stato attuale più di  un centinaio gli articoli sul tema debitamente illustrati che compongono un ricco mosaico di iniziative.

Leggi tutto

Lo spezzatino di pecora e le colpe del lupo

Come si legge nel sito Fatti di Montagna è pretestuoso affermare che la scomparsa della pecora di Corteno Golgi (necessaria per preparare la specialità del “cuz”) dipenda dalle sempre più frequenti predazioni dei lupi. In realtà già nel 1992 questo ovino è stato inserito nell’elenco regionale delle razze autoctone a rischio di estinzione. E quell’anno le predazioni dei lupi erano di là da venire!

Leggi tutto

Dolomiti “marziane”. Scienza o fantascienza?

Quali analogie possono esserci tra le rocce dolomitiche e quelle del pianeta Marte? La domanda sembrerà stravagante, ma scientificamente non è del tutto campata in aria. A occuparsene sono 23 studenti e 7 docenti impegnati alla School on Planetary Geological Mapping and Planetary Analogues (“Scuola di cartografia geologica planetaria e analoghi planetari”) svoltasi tra le sale del Museo Geologico delle Dolomiti a Predazzo ed escursioni sul campo.

Leggi tutto

Monte Grappa / Il “Sentiero dei messaggi silenti”

Parte dalla Valle di San Liberale, lungo il Monte Grappa, il nuovo “Sentiero dei messaggi silenti” che, fino al 15 novembre, offre diciassette spunti di riflessione agli escursionisti di passaggio sul versante del massiccio in comune di Pieve del Grappa. L’iniziativa “green”, sul sentiero Cai 151, vuole essere un modo per sensibilizzare su tematiche ambientali.

Leggi tutto

Arte in quota / L’aquila gigante di Avancini

L’artista trentino Franz Avancini ha creato un’aquila gigante in legno utilizzando tavole di larice intagliate. Il rapace spiega le ali sul Buffaure, area escursionistica raggiungibile da Pozza di Fassa in telecabina.

Leggi tutto