Arte in montagna / Il “mondo che scompare” di Ardissone

Per oltre trent’anni Sergio Ardissone, autore di libri e reportage, ha percorso le strade del mondo con la fidata reflex. Alcune delle sue immagini sono dal 15 ottobre esposte ad Aosta. A cura dell’Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio della Regione autonoma Valle d’Aosta venerdì 15 ottobre 2021, alle ore 18, viene infatti presentata, presso la sede espositiva Hôtel des États di Aosta, la mostra “Sergio Ardissone. Testimoni. Un mondo che scompare“. L’esposizione propone una selezione d’immagini a colori del fotografo e giornalista astigiano che documentano culture e tradizioni dei popoli Inuit, Kirghisi, Turkana e altri, attraverso i luoghi e i ritratti delle persone incontrate dall’autore nel corso dei suoi viaggi nel mondo. 

Leggi tutto

Sci, la nuova stagione / Guerra all’alcol sulle piste

In Valle d’Aosta, a Cervinia, gli impianti aprono già il 16 ottobre. In tema di sicurezza un’importante novità è alle porte ed è giusto che se ne parli. Il 1° gennaio 2022 entra in vigore il Decreto legislativo numero 40 del 28 febbraio 2021 che introduce, tra le novità in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali, il divieto di sciare sotto effetto di alcol o sostanze stupefacenti. 

Leggi tutto

Progetti “imponenti”. E il Garda soffoca nel cemento

Una sponda drammaticamente urbanizzata è quella di Riva e dell’Alto Garda nel suo complesso. Niente di nuovo sotto il sole, ma ora la misura è colma. Così le  associazioni ambientaliste fanno fronte comune e denunciano “una corsa alla privatizzazione e alla cementificazione dell’area in fascia lago, residuale brandello di naturalità”.

Leggi tutto

Il potere curativo delle Alpi in uno streaming on line

A Bad Hofgastein nel Land di Salisburgo si apre sabato 9 ottobre il congresso “Il potere curativo delle Alpi”. L’obiettivo primario dell’incontro, sulla scia della pandemia, è quello di posizionare le Alpi a livello globale come una destinazione leader per il turismo di salute e come una regione con un’economia dinamica. L’evento è quindi dedicato al turismo della natura e della salute come forza trainante per la ripresa dalla crisi e per lo sviluppo sostenibile e innovativo della regione alpina grazie alle tante risorse naturali (foreste, cascate, acque termali ecc.) offerte dall’ambiente montano.

Leggi tutto

La bellezza della fatica / Brutti, sporchi, eroici

La maschera di polvere e fango di Sonny Colbrelli al traguardo della 18ª Parigi-Roubaix che il campione ha vinto il 3 ottobre riconduce al ciclismo eroico dei Binda, dei Bottecchia e dei Gamma. Un’epoca in cui la bicicletta soppiantava il cavallo e le strade sterrate e polverose non sembravano avere confini. Ma fino a che punto vale la pena di soffrire per sport?

Leggi tutto

Profumo di neve / Snowsafari con plenilunio

Salire in quota e lasciare la prima traccia sulla neve della stagione è come volare a nozze. Dall’Engadina arriva in questi giorni l’invito a gustare in unica giornata le ottimali condizioni delle piste da sci e da competizione del Corvatsch, Corviglia e Diavolezza. Dal comunicato che circola nelle redazioni, emerge l’invito a provare lo Snowsafari. Dopotutto siamo a un paio di ore di macchina dalla Milano olimpica, perché non approfittarne?

Leggi tutto

Medicina / La montagna e i bambini, benefici e patologie

Nei giorni 1-2-3 Ottobre si è tenuto a Brentonico, nel cuore del Parco Naturale del Monte Baldo, il primo Workshop del Gruppo di studio “Pediatria di Montagna” della Società Italiana di Pediatria (SIP). L’evento, come qui riferisce la dottoressa Laura Posani, pediatra, rappresentante della Commissione medica del Cai Lombardia e membro del Gruppo di lavoro “Bambini e Montagna” del Club Alpino Italiano, ha rappresentato il primo momento istituzionale di un progetto di collaborazione “trasversale” tra il neonato Gruppo di lavoro della SIP e diversi Enti/Associazioni, tra i quali la Commissione Medica del CAI con il suo gruppo di lavoro “Bambini e Montagna”.

Leggi tutto

Parchi / Il volo record del piviere tortolino

Il fotografo naturalista professionista Luca Giordano ha fotografato nel Parco Nazionale Gran Paradiso un esemplare di piviere tortolino, dotato di anello tarsale, che l’Università di Helsinki ha certificato essere proveniente dalla Finlandia. L’esemplare ha percorso 2.691 km dal luogo in cui è stato inanellato. Se si pensa che ha un’apertura alare di soli 60cm si può capire quanto questo viaggio sia stato faticoso. Il Parco è solo una tappa prima della sua migrazione sino ai quartieri nordafricani dove passa l’inverno.

Leggi tutto

Dolomiti / Mobilità alternativa, quali prospettive

Le presenze turistiche in provincia di Belluno sono di poco superiori a quota 3,5 milioni (più di 5 milioni nel 2000). L’ipotesi è che si possa diluire sul territorio anche una parte dei 29 milioni di presenze di Venezia, dal momento che la città lagunare si satura a 19 milioni. “Ma certo, soprattutto sulle Dolomiti”, assicura il presidente del Veneto Zaia. “Ma a una condizione: che i prossimi Giochi invernali diano l’opportunità di realizzare nuove infrastrutture di accesso e di riqualificare l’impiantistica per una mobilità alternativa alle auto negli ambienti più delicati”. Sull’argomento fondate sono però le riserve delle associazioni ambientaliste.

Leggi tutto

Appunti ossolani / I soggiorni montani dello storico Del Boca

Ad Angelo Del Boca, lo storico che fu il pioniere degli studi sul colonialismo italiano, morto in luglio a 96 anni, grande amico della montagna ossolana, dedica questo ricordo Paolo Crosa Lenz nel fascicolo Lepontica di settembre. Del Boca denunciò l’uso delle armi chimiche sulla popolazione civile in Etiopia nel 1935. Erano prodotte in Val d’Ossola, alla Rumianca di Pieve Vergonte.

Leggi tutto

“Carbonera” o “infumegada”? I “polenteri” si sfidano

Stretta tra rupi alte e scoscese e il lago d’Idro, verso il quale si estende, la piccola contrada di Storo nel Trentino, al confine con la Lombardia, ospita nel primo wek end di ottobre il Festival della polenta. Impegnati con il paiolo e la trisa sono sette gruppi di “polenteri” provenienti da diverse valli trentine, ognuno dei quali propone un tipo di polenta…

Leggi tutto

Racconti scolpiti / La Valle d’Aosta vista da due artisti

La mostra “Racconti scolpiti. Fernando Casetta, Enrico Massetto” alla Chiesa di San Lorenzo di Aosta, propone un progetto inedito che accosta le opere dei due scultori valdostani, mettendo a confronto due diversi modi di narrare la Valle d’Aosta e le sue peculiarità.

Leggi tutto

Indimenticabili / Miro, affabile re della Patagonia

Tra i grandi della montagna lombarda il lecchese Casimiro Ferrari (1941-2003), del quale in questo 2021 si celebra l’ottantennale dalla nascita, occupa una posizione privilegiata. Il suo capolavoro? Nessun dubbio, la storica spedizione dei Ragni di Lecco che il 13 gennaio 1974 ha portato in vetta al Cerro Torre Daniele Chiappa, Mario Conti, lo stesso Ferrari e Pino Negri.

Leggi tutto

Folle, disagi, ineducazione. In onda la montagna da bocciare

“Purtroppo gli effetti della pandemia si vedono bene anche sulle montagne. Le costrizioni, i limiti imposti per gli spostamenti hanno deviato e, oserei dire, canalizzato i flussi delle masse inesperte”. Ambra Zaghetto, studi di antropologia, insegnante di matematica e scienze alle scuole medie, autrice di favole, ha deciso di affrontare l’argomento nel corso della diretta da lei stessa curata, mercoledì 29 settembre 2021, sulle onde di RCS – Radio Cernusco Stereo FM 93.900.

Leggi tutto

“Corto e Fieno” / Torna il festival del cinema rurale

E’ alla sua dodicesima edizione “Corto e fieno”, il festival del cinema rurale in programma l’1, 2 e 3 ottobre 2021 sul lago d’Orta, nei Comuni di Ameno, Miasino e Omegna tra le province di Novara e Verbania, in Piemonte. Da più di un decennio questa rassegna continua a scovare e mostrare film di altissima qualità: film già presentati a prestigiosi festival internazionali, ma anche film mai visti e invisibili, prime italiane, occasioni per mostrare uno spaccato di quel rapporto fondamentale che lega tutti noi alla natura e al lavoro della terra.

Leggi tutto

Le irresistibili scalate di Frau Merkel

Nei giorni in cui Frau Merkel lascia la carica di cancelliera forte è la tentazione di paragonare i suoi vent’anni al potere a una lunga scalata. Raffronto avvalorato dal fatto che Angela le montagne le ha amate e frequentate davvero. E anche da quel suo fascino particolare, quell’aspetto regale come le montagne che amava, quei modi angelici, modestissimi e sublimi…

Leggi tutto

“Tempo di cambiare”. Al via il 24° Festival “Cinemambiente”

La ventiquattresima edizione del Festival Cinemambiente è in programma dal 1° al 6 ottobre a Torino. L’organizzazione è del Museo Nazionale del Cinema, da sempre impegnato nelle tematiche green e che con il Festival CinemAmbiente ha uno strumento importante e di eccellenza, focalizzato su questi argomenti; un modo per parlare e riflettere su quello che succede del mondo, su come il nostro pianeta sta cambiando e su quello che l’uomo sta facendo per proteggerlo. Tutti i titoli in cartellone saranno prima proiettati nella Multisala del Cinema Massimo e quindi, dal giorno successivo, visibili in streaming, sulla piattaforma OpenDDB, dove rimarranno disponibili fino al 13 ottobre.

Leggi tutto

“Musica in quota” / Squilli di tromba tra bebop e foliage

Live del trombettista Fabrizio Bosso con Alberto Gurrisi all’organo Hammondnell’incantevole scenario della valle del foliage, alla Piana di Vigezzo. L’esibizione in programma alle 11.30 del 10 ottobre. Il concerto è gratuito (obbligatoria la prenotazione attraverso il portale www.musicainquota.it/registrazioni) e la sede del live “Dal bepop alla canzone” sarà raggiungibile a piedi, lungo un percorso che permetterà di ammirare le sfumature dei primi colori autunnali, oppure si potrà comodamente salire a bordo della cabinovia con partenza da Prestinone di Craveggia con un’offerta speciale. 

Leggi tutto

“Bushcraft 101” / L’arte della sopravvivenza in 300 pagine

Ci sarebbe da riflettere sul successo ottenuto negli Usa, e ora anche in Italia (2500 copie bruciate in dieci giorni) da Bushcraft 101, la guida da campo all’arte della sopravvivenza nella natura selvaggia,  libro scritto da Dave Canterbury esperto della materia, da poco proposto dalla piemontese Priuli & Verlucca. Bushcraft è un termine che indica la competenza e la destrezza nelle attività utili in un habitat privo di quegli “addomesticamenti” della civiltà che siamo abituati a considerare una condizione naturale, e che invece rappresentano esattamente il suo contrario…

Leggi tutto

La Cortina di ferro diventata ciclabile

Dove c’era la cortina di ferro oggi c’è una cintura verde che unisce invece di dividere. È la “European Green Belt”: si estende per 12.500 chilometri dal mare di Barents fra Finlandia e Russia, lambisce il Mar Baltico, attraversa la Germania e passa per l’Italia al confine fra il Friuli Venezia Giulia e la Slovenia, per poi scendere nei Balcani. Un progetto di valore ecologico eccezionale

Leggi tutto

Barmasse e il nuovo sistema per l’alpinismo

Il ciclo di serate “Speaker Series” organizzate da The North Face arriva a DF Sport Specialist che propone giovedì 7 ottobre, a quanto si apprende da un comunicato stampa, una serata davvero speciale con Hervé Barmasse, atleta del team The North Face: un incontro riservato agli amanti della montagna che avranno l’occasione di toccare con mano i capi dell’Advanced Mountain Kit, il nuovo sistema per l’alpinismo definito più evoluto al mondo.

Leggi tutto

Aree sciistiche / Green pass e mascherina obbligatori

Sugli sci con il Green pass, mascherina obbligatoria sugli impianti di risalita e capienza ridotta all’80 per cento in funivia. Lo impone il “protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l’utilizzo degli impianti di risalita”. Tra le misure in evidenza il favorire il più possibile la vendita online e capienza delle seggiovie al 100%, ma limitata all’80% se utilizzate con chiusura delle cupole paravento.

Leggi tutto

Vita in montagna / Speriamo nella tarsòla!

Dei sottili e delicati equilibri dell’economia pastorale alpina ci ragguaglia ancora una volta Paolo Crosa Lenz in questo scritto tratto dal suo mirabile “giornalino” Lepontica in distribuzione gratuita ad amici ed estimatori in questo mese di settembre 2021.

Leggi tutto

Politiche sociali / Urbano purché montano

Alle politiche che ora si definiscono metro-montane è dedicato il numero estivo della rivista Dislivelli, organo dell’omonima associazione diretto da Maurizio Dematteis. “Urbano montano, verso la costruzione di un nuovo sistema?” s’intitola il fascicolo. Lo spunto viene offerto dal recente libro di Federica Corrado “Urbano montano. Verso nuove configurazioni e progetti di territorio”.

Leggi tutto