Politiche sociali / Urbano purché montano

Alle politiche che ora si definiscono metro-montane è dedicato il numero estivo della rivista Dislivelli, organo dell’omonima associazione diretto da Maurizio Dematteis. “Urbano montano, verso la costruzione di un nuovo sistema?” s’intitola il fascicolo. Lo spunto viene offerto dal recente libro di Federica Corrado “Urbano montano. Verso nuove configurazioni e progetti di territorio”.

Leggi tutto

Premio Rigoni Stern / “Cieli neri” il miglior libro

L’appassionante “Cieli neri” di Irene Borgna (Ponte alle Grazie e Club Alpino Italiano) ha vinto il 19 settembre 2021 il Premio letterario dedicato a Mario Rigoni Stern di cui ricorre il centenario dalla nascita. Nel volume la brava scrittrice antropologa prende spunto da una mappa dei cieli neri europei per andare in camper alla ricerca, con il compagno Emanuele, di quei luoghi che ancora resistono all’inquinamento luminoso.

Leggi tutto

Il film sull’abisso che ha trionfato al Lido

Ha riempito un vuoto il film “Il buco” di Michelangelo Frammartino sull’impresa compiuta nel 1961 da un gruppo di speleologi calatisi per primi in Calabria nell’Abisso del Bifurto, vincendo il Premio speciale della Giuria alla recente Mostra del Cinema. Da tempo si avvertiva nelle grandi assise cinematografiche e letterarie l’assenza di opere importanti legate a ricerche e avventure del passato o del presente.

Leggi tutto

“Monti in città” / L’autunno 2021 è già sugli scaffali

“Monti in città”, la libreria milanese di Viale Monte Nero 15 (angolo giardini, a due passi da Porta Romana, tel 0255181790, libridimontagna@montiincitta.it), segnala 21 nuovi volumi nella newsletter dell’11 settembre 2021.  A partire da lunedì 13 settembre a Milano la libreria resta aperta con il seguente orario: lunedì dalle 15 alle 19. Da martedì a venerdì dalle 8,30 alle 14 e dalle 15 alle 19. Sabato dalle 10,15 alle 13 e dalle 15 alle 19. Nella foto Tamara Lunger arriva sugli scaffali con il suo nuovo libro sul K2.

Leggi tutto

Orizzonti diversi / Valli di Lanzo in movimento

“Storie di migranti degli ultimi due secoli” è il tema del Convegno a cura di Giancarlo Chiarle e Pier Paolo Viazzo in programma sabato 18 settembre 2021, ore 9.30 – 18.00 ad Ala di Stura, Grand Hotel Ala di Stura, via Pian del Tetto 2. L’organizzazione è della Società Storica delle Valli di Lanzo che da settantacinque anni promuove ricerche, eventi, mostre e pubblicazioni, un contributo unico per la valorizzazione del territorio.

Leggi tutto

Giardini Montanelli / Gli alberi caduti si raccontano

Viaggio consapevole dentro un disastro dal 20 settembre al 18 ottobre 2021 alle cancellate Giardini Montanelli a Milano. Le immagini della foresta abbattuta nel 2018 dal ciclone Vaia e le parole dei suoi alberi un attimo prima di cadere sono gli elementi di una mostra fotografica outdoor per fermare lo sguardo e il pensiero davanti alla Spoon River dei nostri boschi. L’esposizione è realizzata nell’ambito dell’evento nazionale #All4Climate 2021, preparatorio alla 26ma Conferenza delle Parti di Glasgow (COP26), con le immagini fotografiche di Manuel Cicchetti, il cui obiettivo si è posato sul disastro ambientale che ha colpito il Nord Est italiano nell’autunno 2018.

Leggi tutto

Vie storiche / Un rifugio prealpino ante litteram

Nell’Alto Medioevo strutture religiose chiamate Xenodochia e Hospitia sorsero lungo le principali direttrici affiancandosi alle locande soprattutto in prossimità degli attraversamenti alpini o in prossimità di importanti centri religiosi. L’Ospizio del passo del Gran San Bernardo resta come esempio. Ora questa funzione di accoglienza in alta quota è svolta dai rifugi in cui l’ospitalità talvolta ricorda ancora quella delle antiche istituzioni medioevali…

Leggi tutto

“Fotografare il Parco” / Al via la quindicesima edizione

Raggiunge il traguardo della quindicesima edizione “Fotografare il Parco”, concorso internazionale organizzato dai Parchi Nazionali di Stelvio, Gran Paradiso, d’Abruzzo, Lazio e Molise e il francese de la Vanoise, con il patrocinio di Alparc (Rete delle Aree Protette Alpine) e di Federparchi. Il concorso è aperto a tutti. Ecco come iscriversi.

Leggi tutto

Montagne d’Oc / Torna “Chantar e Dançar a Ostana”

Momenti d’incontro basati sulla convivéncia e la jòi sono sicuramente quelli offerti domenica 12 settembre a Ostana (Cuneo) in occasione di “Chantar e Dançar a Ostana 2021” nella rinnovata tredicesima edizione. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle ore 11 davanti al Comune per poi raggiungere la località Sère situata a circa 45 minuti di cammino dalla Villo di Ostana percorrendo un facile sentiero.

Leggi tutto

Genitori e figli mettono in scena Calvino

“E io non scenderò più” parla ai ragazzi dell’amore per la libertà e per la scoperta della natura, dell’avventurosa ricerca d’identità che c’è in ognuno, della voglia di crescere e al tempo stesso di restare bambini. In scena l’attrice Soledad Nicolazzi che, assieme a tre giovani attori e il loro papà Matteo Serafin, evocano la storia dei rampolli Piovasco di Rondò e degli improbabili personaggi di Calvino ne “Il Barone Rampante, in una nuova versione, tutta familiare. Lo spettacolo viene presentato dalla compagnia Stradevarie a Ronco Canavese (Torino) alle 15.30 di domenica 5 settembre 2021 (Loc. Pessey/Pezzetto).

Leggi tutto

Dal Duomo al Monte Stella/ Nasce il sentiero urbano

Un percorso lungo 9,5 chilometri che, attraversando la città, unisce due simboli di Milano (il Duomo e il Monte Stella) e percorre tre parchi (Sempione, City Life e Monte Stella). E’ realtà il Sentiero Cai denominato “MilanoInCima” che si inaugura domenica 19 settembre alle ore 10 in piazza Cordusio. Qui il comunicato diramato dalla Sezione di Milano del Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Rassegne / Lessinia 2021, i film vincitori

La giuria internazionale del Film Festival della Lessinia di Bosco Chiesanuova (Verona), ventisettesima edizione della rassegna dedicata alla vita, alla storia e alle tradizioni delle montagne del mondo, ha assegnato il massimo riconoscimento, la Lessinia d’Oro come miglior lungometraggio, a “Entre perro y lobo / Tra cani e lupi” (Colombia, Cuba, Spagna 2020) di Irene Gutiérrez, presentato in anteprima italiana.

Leggi tutto

Canzone d’autore ai piedi del Grand Combin

Si conclude in Valle d’Aosta la quarta edizione del festival “Combin en Musique”. L’associazione Combin en Arts propone una mini-rassegna di tre giorni, da venerdì 3 a domenica 5 settembre, dedicata alla canzone d’autore. In rappresentanza delle tre regioni italiane del Nord Ovest, ci saranno tre volti noti a chi si occupa  di canzoni: il valdostano Alberto Visconti, il piemontese Carlo Pestelli e il ligure Federico Sirianni. 

Leggi tutto

Zermatt celebra Lucy Walker. Fu la prima donna sul Cervino

“Nessuna vetta sopra di lei” è la frase che accompagna a Zermatt un gigantesco affresco dell’artista svizzero-tunisino Jasm One. Si riferisce all’inglese Lucy Walker, la prima donna a conquistare il Cervino 150 anni fa. L’omaggio riguarda però tutte le alpiniste e questo spiega perché il volto della scalatrice appare tagliato.

Leggi tutto

La tragedia di Amatrice nelle immagini di Mason

I terremoti del 2016, nell’Appennino dove s’incontrano Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria, sono una ferita dolorosa e ancora aperta. Ora, tra i Monti della Laga e i Sibillini, qualcosa sta finalmente iniziando a cambiare. Non è sfuggito questo anniversario a Vittorino Mason, poeta, scrittore, fotografo, cineasta e alpinista trevisano, che all’evento ha dedicato un ispirato documentario da lui definito “un canto per coloro che erano stati colpiti nella carne e nell’animo”.

Leggi tutto

Valli di Lanzo / Effetti del fulmine sul campanile

Esce il 149° volume della Collana editoriale della Società Storica delle Valli di Lanzo: “Anton Maria Vassalli-Eandi a Corio, luglio 1788. Relazione degli effetti prodotti dal fulmine caduto sopra il campanile della chiesa parrocchiale”. Il libro di 96 pagine, con 42 illustrazioni viene presentato a Corio (Torino) sabato 4 settembre..

Leggi tutto

Mostre / L’avventuroso maestro di Bonatti

Il settimanale Epoca poté vantare negli anni Cinquanta e Sessanta una squadra formidabile di fotografi, tra i quali Walter Bonatti, di cui fu capo Mario De Biasi al quale è dedicata a Venezia una grande retrospettiva alla Casa dei Tre Oci (“Mario De Biasi. Fotografie 1947-2003”). De Biasi (1923-2013) viene considerato il padre del fotogiornalismo italiano.

Leggi tutto

Tifo per Saluzzo sul “re di Pietra”

In cima al Monviso, a 3.841 metri, sventola la bandiera simbolo della candidatura di Saluzzo e delle Terre del Monviso a Capitale italiana della cultura 2024. A farla sventolare legandola alla croce di vetta è stato Luigi Vallome, 24 anni, di Verzuolo, il piccolo centro dove Quintino Sella ebbe l’idea di fondare il Club Alpino Italiano.

Leggi tutto

Cime leggendarie / Il respiro della “montagna sacra”

Dieci cime leggendarie, un racconto dell’Italia d’alta quota. A fronte di questi temi, bisogna riconoscere che esce a proposito “Il respiro delle montagne” di Paolo Paci, ora in distribuzione in edicola con Repubblica e l’Espresso. Non una novità. Venne pubblicato nel 2016 per i tipi di Sperling & Kupfer e oggi la riedizione consente di approfondire alcuni temi sollevati dal progetto di istituire una “montagna sacra” nel Parco nazionale Gran Paradiso in occasione del centenario che si celebrerà nel 2022.

Leggi tutto

Lombardia da scoprire / Con Marcarini sulle vie della bonifica

Le Vie della Bonifica è una nuova collana di guide promossa da ANBI/Lombardia (Associazione regionale consorzi gestione e tutela del territorio e delle acque irrigue) e firmata da Albano Marcarini. Le prime tre guide riguardano tre itinerari ciclo-turistici nella pianura lombarda e lungo le vie d’acqua.

Leggi tutto

L’Ossola e le sue “bestiacce”

Nuova lezione di storia dello scrittore e giornalista Paolo Crosa Lenz. Questa volta dopo essersi occupato, nelle precedenti puntate, dei riti di speranza che permeano la storia del contadino in montagna, di storiche calamità, di importanti libri dedicati alla “sua” Ossola e dei “trafurett” che con grandi sacrifici realizzarono il tunnel ferroviario del Sempione, Crosa Lenz propone ai lettori di MountCity il ritorno degli animali selvatici nelle valli dell’Ossola. Orsi, lupi, linci sono animali che non c’erano più e sono tornati.

Leggi tutto