Valanghe / La scala si rinnova, ecco come leggerla 

Dopo settimane calde e pendii privi di neve, buona parte delle Alpi si sono abbondantemente imbiancate, specialmente in quota. Anche il rischio di valanghe è aumentato. Quest’inverno, il Servizio nazionale di allerta valanghe ha iniziato a pubblicare in Svizzera informazioni più precise sui livelli di pericolo per una migliore previsione come viene puntualmente spiegato in questo articolo pubblicato il 17 gennaio 2023 nella newsletter Swissinfo.

Leggi tutto

Menefreghismo climatico?

Da nostalgici marcialonghisti un tempo definiti bisonti per il modo irruento e sconclusionato di sciare erano stati espressi in questo sito auguri di lunga vita alla Marcialonga di cui si è celebrata a Trento la cinquantesima edizione in programma il 27 gennaio nelle valli di Fiemme e Fassa. Indimenticabili restano le immagini di questa amena kermesse che ogni anno si svolge con la partecipazione di volontari, montanari in costume, fiumi di vin brulé, majorettes e quant’altro. Le celebrazioni con innevamento artificiale del centro di Trento hanno in ogni modo sollevato polemiche. E si è parlato di menefreghismo climatico. A proposito o a sproposito?

Leggi tutto

Torino a cinque cerchi, una soluzione logica. O no?

L’olimpica distanza tra Milano e Torino è stata colmata. Così almeno sembra. E pensare che l’ex sindaca Chiara Appendino, la sua Torino l’avrebbe candidata a ospitare i Giochi olimpici del 2026 soltanto se fosse stata in gara da sola, senza nulla condividere con la (per lei) triste e nebbiosa Milano. Adesso non è tuttavia detto che Torino possa ospitare le gare di pattinaggio veloce. Sarebbe una soluzione logica secondo il governatore del Piemonte Cirio. Ma il governatore della Lombardia non ne vuole sapere “per ragioni di orgoglio”. E di nuovo, Ignobilmente, si ripropone “l’olimpica distanza” tra le due città.

Leggi tutto

Famiglie estreme / Vita scomoda alla Charpoua

Patagonia lancia “The High Life”, un documentario che racconta come si vive al rifugio Charpoua, nelle Alpi francesi, con due bambini piccoli. Costruito nel 1904 con tavole di pino trasportate sulla schiena dal Club Alpino di Chamonix, lo storico Refuge de la Charpoua è una tappa imprescindibile per gli alpinisti che scalano le leggendarie vette dei Drus.

Leggi tutto

Apuane misteriose / Il cacciatore di incisioni rupestri

Le Alpi Apuane sono uno scrigno ricolmo di gemme ancora in attesa di essere svelate e il libro “Alpi Apuane, incisioni rupestri” di Stefano Pucci ne fa conoscere una delle più misteriose, le incisioni rupestri dei Pennati. Mai fino ad ora è stata sviluppata così tanto questa tematica legata al Dio Etrusco-Romano “Silvano”, il signore della selva che teneva nella mano destra la Ronca o il Pennato, strumenti indispensabili per chi lavorava in mezzo alla Natura “selvatica” seguendo ogni minima variazione stagionale…

Leggi tutto

I soci ebrei e i tabù del Cai

L’argomento delle leggi razziali fu a lungo tabù per il Cai, prigioniero e vittima di una sorta di pudore venato d’ipocrisia. Una ventina d’anni fa a tentare di rompere quel tabù fu un piccolo libro, “Scarpone e moschetto”, uscito in una collana diretta da Mirella Tenderini…

Leggi tutto

Bob e pattinaggio contesi / Olimpiadi senza pace 

A seguito della rinuncia a effettuare le gare di pattinaggio veloce a Baselga di Pinè in occasione dei Giochi Olimpici invernali 2026 per collocarle con buona probabilità all’Olympic Arena di Torino (nella foto), è stato diramato il 23 gennaio un comunicato stampa da CIPRA Italia che volentieri pubblichiamo.

Leggi tutto

Più spazio in Piemonte alle scuole eco-attive

Un bando inserito nell’offerta formativa 2022-24 ha individuato le 29 scuole eco-attive del Piemonte che riceveranno dalla Regione contributi tra 1.000 e 5.000 euro ciascuna (complessivamente 137.000) per realizzare percorsi didattici ed educativi sulla sostenibilità ambientale.

Leggi tutto

Rifugi / Gestore cercasi per il  De Gasperi

Il Club Alpino Italiano – Sezione di Tolmezzo – informa che il Rifugio Fratelli De Gasperi situato in Val Pesarina, in località Clap Grande, a quota 1767 metri, nel territorio del comune di Prato Carnico (Udine), è disponibile dalla stagione 2023 per l’affidamento di una nuova gestione

Leggi tutto

Vecchie rocce (1). A 70 anni in apnea sotto i ghiacci

l settantenne Gabriele di Costanzo, meglio noto come Gabriele Kipewa, il 29 gennaio, nell’ambito dell’evento “Under Ice” in programma al lago di Lavarone, si cimenta in un’impresa mai tentata prima da un uomo della sua età: una nuotata in apnea, in costume da bagno, sotto il ghiaccio.

Leggi tutto

La sostenibilità corre sui binari

Si studiano nuovi collegamenti ferroviari, si propongono pacchetti e offerte che incentivano a lasciare in garage l’auto e caricare gli sci sul treno, direzione sentieri alpini e piste da sci. E’ proprio vero che in tutta Europa la sostenibilità corre sui binari.

Leggi tutto

Guardiaparco, sogno e realtà. Luca vince fra 871 candidati 

Sono arrivati da tutta Italia con il sogno di lavorare in montagna. Risultato: 871 sono stati gli ammessi per 5 posti da guardiaparco a tempo pieno e indeterminato presso l’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime. Primo è risultato un trentenne, Luca Caviglia (nella foto).

Leggi tutto

La montagna scende tra i banchi della scuola

Papa Francesco nella sua enciclica Laudato Sì ci ricorda che noi adulti portiamo verso i giovani una responsabilità enorme: stiamo per consegnar loro un pianeta debilitato, prossimo al collasso. Oggi ci sorprendiamo ogni volta che scopriamo un’iniziativa per portare la montagna, scuola di vita, tra i banchi della scuola. Eppure quest’idea risale addirittura a due secoli fa…

Leggi tutto

Leggi razziali e Cai, una serata “per non dimenticare”

Una serata “per non dimenticare” è quella sulle leggi razziali del 1938 organizzata dalla Sezione di Milano del Club Alpino Italiano venerdì 27 gennaio alle ore 21. L’argomento impegna da tempo il Cai in una meritoria opera di revisione.

Leggi tutto

Ipotermia: nuove terapie e prospettive / Il simposio internazionale di Losanna

L’11 ottobre 2022 si è svolto a Losanna, in Svizzera, il settimo Simposio sull’Ipotermia Accidentale, una delle conseguenze più comuni degli infortuni in montagna. Ne riferisce il dottor Giancelso Agazzi.

Leggi tutto

Cannoni sotto tiro / Venti di guerra sulle piste

Sulle piste di Verbier, nel Canton Vallese, diversi dispositivi sono stati vandalizzati. Analogo scenario sull’Appennino bolognese. Dieci i cannoni danneggiati in un raid sul Corno alle Scale.

Leggi tutto

Si è spento il maresciallo “cercatore di sogni”

Cordoglio nelle Dolomiti per la scomparsa di Giovanni Andriano, maresciallo di 49 anni travolto martedì 10 gennaio da una valanga in Val Gardena e rimasto sepolto sotto tre metri di neve. Trasportato d’urgenza all’ospedale San Maurizio di Bolzano, è deceduto il 13 gennaio. Lascia la moglie Angela e il figlio Sergio di soli cinque anni. 

Leggi tutto

Fatti e misfatti / Mezzo secolo di inverni “sballati”

Da almeno mezzo secolo può capitare che l’inverno in montagna venga cancellato insieme con grandi appuntamenti dello sci come la Marcialonga che nel 1974 si corse su un lungo “serpentone” di neve riportata (non esistevano ancora i cannoni) documentato nella suggestiva foto qui in apertura. In fattidimontagna.it un’istruttiva carrellata sui più sballati inverni della nostra vita.

Leggi tutto

186 atleti in gara / Le Olimpiadi dei guardaparco

Si tiene nel Parco Nazionale Gran Paradiso, a Cogne dal 19 al 22 gennaio 2023, la 27^ edizione del Memorial Danilo Re, manifestazione sportiva di livello internazionale istituita in memoria del guardaparco del Parco Regionale dell’Alta Valle Pesio scomparso in servizio nel 1995, ed organizzato da Alparc (Rete delle aree protette alpine) in collaborazione coi servizi dell’Ente Parco.

Leggi tutto

Pro e contro il fotovoltaico sulle Alpi

Secondo gli ambientalisti, ci sono già abbastanza infrastrutture esistenti su cui installare dei pannelli solari, senza bisogno di occupare aree libere in montagna. La Tv svizzera ha così promosso un referendum ponendo la seguente domanda: “Quali soluzioni ritenete siano percorribili per produrre energia rinnovabile e garantire l’approvvigionamento energetico in futuro?”

Leggi tutto

Strudel di mele alla farina di grillo / Appetitoso?

Strudel di mele e pizza con la farina di grillo. Potrebbe essere una realtà sulle nostre tavole in un futuro non troppo lontano. Intanto, il 3 gennaio, è arrivata l’approvazione da parte dell’Autorità dell’Unione Europea per la sicurezza alimentare (l’Efsa) alla commercializzazione di alimenti prodotti con questi insetti…

Leggi tutto

Il rinnovo delle strutture d’alta quota

Un disegno di legge stanzia contributi per la rimozione di bivacchi obsoleti e l’installazione di nuovi. L’iniziativa, promossa dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, in questo articolo di Roberto Dini tratto dal sito “Cantieri d’alta quota”.

Leggi tutto

La problematica gestione dei flussi turistici

È in costante aumento il numero di persone che si recano in montagna anche se si trattengono per soggiorni sempre più brevi. Questo comporta problemi di traffico e ambientali. Regioni pilota in Italia, Austria, Slovenia e Germania si propongono di cambiare questa situazione. Nel progetto speciAlps2 sono stati compiuti i primi passi per tenere sotto controllo l’afflusso di visitatrici e visitatori.

Leggi tutto

Presìdi Slow Food / Il lupino, specialità di Anterivo (BZ)

Dalla Val di Fiemme arriva un nuovo Presidio Slow Food: il lupino di Anterivo, paese di quattrocento abitanti a una quarantina di chilometri a sud di Bolzano. Storicamente il legume veniva tostato e macinato per ottenere un surrogato del caffè…

Leggi tutto

Montagna protagonista, lo spiega “Dislivelli”

Usando l’espressione calcistica “palla al centro”, la rivista Dislivelli.eu si presenta in questi giorni nel fascicolo (in pdf) luglio-novembre 2022 con un tema su cui riflettere: il (presunto) protagonismo odierno della montagna. “Montagna al centro”, per l’appunto…

Leggi tutto