L’abbigliamento sportivo che insegue la natura

Un’azienda finlandese di materiali sostenibili ha sviluppato una tecnologia in grado di trasformare con un processo meccanico la fibra cellulosica in materiale sostenibile per la produzione tessile. Novità nell’abbigliamento sportivo sono annunciate anche da North Face…

Leggi tutto

“Bushcraft 101” / L’arte della sopravvivenza in 300 pagine

Ci sarebbe da riflettere sul successo ottenuto negli Usa, e ora anche in Italia (2500 copie bruciate in dieci giorni) da Bushcraft 101, la guida da campo all’arte della sopravvivenza nella natura selvaggia,  libro scritto da Dave Canterbury esperto della materia, da poco proposto dalla piemontese Priuli & Verlucca. Bushcraft è un termine che indica la competenza e la destrezza nelle attività utili in un habitat privo di quegli “addomesticamenti” della civiltà che siamo abituati a considerare una condizione naturale, e che invece rappresentano esattamente il suo contrario…

Leggi tutto

La Cortina di ferro diventata ciclabile

Dove c’era la cortina di ferro oggi c’è una cintura verde che unisce invece di dividere. È la “European Green Belt”: si estende per 12.500 chilometri dal mare di Barents fra Finlandia e Russia, lambisce il Mar Baltico, attraversa la Germania e passa per l’Italia al confine fra il Friuli Venezia Giulia e la Slovenia, per poi scendere nei Balcani. Un progetto di valore ecologico eccezionale

Leggi tutto

Aree sciistiche / Green pass e mascherina obbligatori

Sugli sci con il Green pass, mascherina obbligatoria sugli impianti di risalita e capienza ridotta all’80 per cento in funivia. Lo impone il “protocollo riapertura delle aree sciistiche e per l’utilizzo degli impianti di risalita”. Tra le misure in evidenza il favorire il più possibile la vendita online e capienza delle seggiovie al 100%, ma limitata all’80% se utilizzate con chiusura delle cupole paravento.

Leggi tutto

Corsa alla vetta con elicottero

Un elicottero atterra al Campo 1 (5.700 m) del Manaslu, nel Nepal occidentale. Da un lato viene scaricato uno zaino, dall’altro un alpinista scende e viene accolto da un tale con una stretta di mano. Il video divulgato sui social da Karma Sherpa si ritiene girato durante la spedizione al Manaslu della Guardia Reale del Bahrain. L’elicottero avrebbe contribuito al successo della squadra giunta in vetta all’ottomila. Forse diversi alpinisti si sono risparmiati la prima tappa dal Campo Base al Campo 1…

Leggi tutto

“Happy Truck Raduno”, scelta opinabile

Era il caso dal 17 al 19 settembre 2021 in val di Cembra, a due passi dal lago Santo, di tenere l’ “Happy Truck Raduno”? Lo ha chiesto in un’interrogazione la consigliera provinciale trentina dei Verdi Lucia Coppola esprimendo tutto il suo dissenso. Il programma prevedeva il parcheggio dei camion, festa con cucina sempre aperta, musica live e la premiazione dei tre camion più belli. Domenica 19 settembre musica, fiumi di birra e cucina sempre aperta. Nulla da ridire sulla manifestazione in sé se non sul luogo dove si è svolta. 

Leggi tutto

Turismo Montano in Francia / Al via gli Stati Generali

Organizzati da Mountain Wilderness Francia, il 23 e 24 settembre 2021 si tengono in Francia gli Stati Generali per la transizione del Turismo Montano che impegnano gli abitanti delle montagne nel costruire soluzioni per il futuro dei propri territori. Gli Stati Generali fanno parte della Strategia della Presidenza francese dell’Unione europea per la Regione alpina (SUERA) prorogato nel 2021. 

Leggi tutto

Premio Rigoni Stern / “Cieli neri” il miglior libro

L’appassionante “Cieli neri” di Irene Borgna (Ponte alle Grazie e Club Alpino Italiano) ha vinto il 19 settembre 2021 il Premio letterario dedicato a Mario Rigoni Stern di cui ricorre il centenario dalla nascita. Nel volume la brava scrittrice antropologa prende spunto da una mappa dei cieli neri europei per andare in camper alla ricerca, con il compagno Emanuele, di quei luoghi che ancora resistono all’inquinamento luminoso.

Leggi tutto

L’antica strada devastata dalle moto

Marco Zorzi sul quotidiano “Alto Vicentino” si fa portavoce il 16 settembre 2021 delle proteste per i danni provocati dalle scorribande in motocicletta sull’Antica Strada del Costo ripristinata con grande passione dai volontari. Sull’argomento intervengono Omero Capraro, referente del progetto di recupero, e l’alpinista vicentino Tarcisio Bellò del Gruppo Montagne e Solidarietà, promotore di un grande progetto umanitario in Pakistan. “Se qualche endurista”, è l’appello di Bellò, “non intendesse ragionare, vigilate e aiutateci a proteggere un patrimonio storico vicentino e di tutti”.

Leggi tutto

Green economy / La valorizzazione dei paesaggi terrazzati

Una mattinata di riflessione è in programma giovedì 23 settembre dalle 10 alle 13 al termine del progetto “Paesaggi terrazzati dell’Alto Eporediese”, sostenuto dalla Fondazione Time2 attraverso il Bando Prossimi, che ha visto l’Associazione Dislivelli lavorare a stretto contatto con amministrazioni e comunità di Settimo Vittone, Nomaglio e Carema, nell’Unione di Comuni del Mombarone, in Provincia di Torino. Per l’occasione è in programma il webinar dal titolo “Valorizzazione di un landmark naturale per implementare percorsi di sviluppo in un quadro di green economy”.

Leggi tutto

“Progetto Swat”, un Pakistan da scoprire

Un gruppo di undici appassionati italiani, accompagnati da alcuni alpinisti pakistani, ha raggiunto in Pakistan l’alta valle dello Swat per compiere un’ulteriore tappa del “Progetto Swat” avviato dall’associazione Mountain Wilderness International nel 2017. Il gruppo era guidato dal veterano Carlo Alberto Pinelli. Il primo obiettivo era un’accurata ricognizione e descrizione di tutti i potenziali percorsi di trekking e alpinismo di queste affascinanti montagne.

Leggi tutto

Trampolini d’oro nell’olimpiade degli sprechi

E’ capitato che l’11 settembre, prendendo spunto da un articolo pubblicato on line dal quotidiano L’Adige, si sia data notizia in questo blog dell’adeguamento dello Stadio del Salto di Predazzo in vista delle Olimpiadi 2026 di Cortina.
Il finanziamento era stato appena approvato dalla giunta provinciale di Trento per la modica cifra di 23 milioni e 592 mila euro. Stupì che nessun ambientalista in questa circostanza avesse almeno alzato il sopracciglio. Ora però si apprende da fonte autorevole che quella cifra venne definita “uno scandalo”…

Leggi tutto

Letture / L’Appennino tra persone, libri e canzoni

I libri, avverte Alessandro Vanoli non bastano mai in un cammino che si rispetti. Occorrono i colori, i profumi e soprattutto i suoni. Tutto ciò, insomma, che rende affascinante il suo libro “Pietre d’Appennino” (Ponte alle Grazie e Cai, 181 pagine, 14 euro): un invito ad andare a piedi (rigorosamente a piedi!) “sulle strade che raccontano la Storia”. 

Leggi tutto

Le mucche che portano a valle il profumo del Monte Rosa

Dopo un soggiorno di poco meno di due mesi le mucche che pascolavano ai 2000 metri dell’alpe Pedriola hanno preso la via del ritorno verso valle. Le attendeva un sentiero impegnativo con l’attraversamento del ghiacciaio del Belvedere con la sua ampia morena. Lassù i fratelli Luca e Damiano Marta hanno sapientemente dato vita al “Pariola” il formaggio che racchiude gli aromi e il profumo del Monte Rosa.

Leggi tutto

Transizione energetica. Lo “stoccaggio elettrico”

La Svizzera e le sue centrali idroelettriche possono fornire un impulso decisivo alla transizione energetica europea. Lo si legge nella newsletter Swissinfo. Una buona occasione per approfondire un tema di grandissima attualità. L’acqua accumulata nel lago di Vieux Emosson è riversata a valle per la produzione di elettricità durante le ore di punta. Dal bacino inferiore, il lago di Emosson situato circa 300 metri più in basso, l’acqua viene nuovamente pompata a monte e accumulata nei momenti di sovrapproduzione energetica.

Leggi tutto

“A Ruota Libera”, un entusiasmante raduno

Si è tenuto con grandissimo successo l’11 e il 12 settembre il 1° Raduno Nazionale dell’Escursionismo Adattato per disabili, organizzato dalla sezione di Parma del CAI. Le attrezzature “a ruota libera” hanno consentito a non deambulanti e non vedenti, grazie all’aiuto degli accompagnatori e “mute” CAI, di salire sul sentiero anche nei tratti ripidi. Altre persone non vedenti o con ridotte capacità di deambulazione hanno seguito un percorso più facile e breve.

Leggi tutto

Olimpici salti, torna la belle époque dello sci

I pochi adepti rimasti del salto con gli sci avranno a disposizione nel 2026, in occasione dei Giochi Milano – Cortina, i trampolini della val di Fiemme, a pochi passi da Predazzo. E’ pari a 23 milioni e 592.000 il finanziamento approvato dalla giunta provinciale di Trento per i lavori di adeguamento di questo “stadio del salto”.

Leggi tutto