Si è spento il maresciallo “cercatore di sogni”

Cordoglio nelle Dolomiti per la scomparsa di Giovanni Andriano, maresciallo di 49 anni travolto martedì 10 gennaio da una valanga in Val Gardena e rimasto sepolto sotto tre metri di neve. Trasportato d’urgenza all’ospedale San Maurizio di Bolzano, è deceduto il 13 gennaio. Lascia la moglie Angela e il figlio Sergio di soli cinque anni. 
Nato a Torino, aveva girato il mondo per lavoro, prima di approdare nella “bellissima Val Gardena”, come scrisse sul suo sito web “Emozioni alpine”. In valle viveva dal 2015. Era un “cercatore di sogni”, come amava descriversi. Guida Alpina UIAGM e Istruttore scelto militare di Alpinismo, Andriano era formatore presso il Centro di Addestramento Alpino dei Carabinieri in Selva di Val Gardena. 

Giovanni Andriano (1983 – 2023)

Commenta la notizia.