Incredibile Urubko, tre 8000 in 11 giorni

Denis Urubko ha chiuso la stagione estiva con la conquista di tre 8000 in 11 giorni, in solitaria, senza utilizzo di ossigeno e supporto degli sherpa. Russo, naturalizzato polacco, Denis torna giovedì 22 settembre da DF Sport Specialist a Bevera di Sirtori, per raccontarsi. Il 19 luglio ha scalato il Broad Peak (8047 m) in sole 14 ore e 40 minuti dal campo base alla vetta, il 23 luglio è arrivato in cima al Gasherbrum II (8035 m) impiegando 15 ore e 20 minuti dal campo base, e quattro giorni dopo, nel giorno del suo compleanno, il 29 luglio, Urubko si è regalato il K2 (8611 m) in 36 ore dal campo base avanzato alla cima e ritorno.

Con queste tre cime, l’alpinista russo è arrivato a conquistare 26 cime a quota ottomila.  Dalla sua prima conquista, l’Everest nel 2000, non si è più fermato: un lungo susseguirsi di grandi imprese, non solo scalando vie normali ma anche con l’apertura di nuove vie. Personaggio unico, carismatico e generoso, Urubko ha partecipato anche a diverse operazioni di soccorso, tra le quali quella di Elisabeth Revol nel 2018 sul Nanga Parbat. La serata, in collaborazione con Camp, è presentata da Carlo Caccia.

Per partecipare è gradita l’iscrizione

www.df-sportspecialist.it

Commenta la notizia.