Camminate a tema / Fascino del Kaisergebirge

In Austria, la regione del Kufsteinerland propone diversi approcci originali per conoscere da vicino aspetti della natura: con le guide escursionistiche si va alla scoperta dei tesori della catena montuosa del Kaisergebirge, approfondendo alcune interessanti tematiche come le varie specie di animali, l’allevamento e i pascoli, le erbe, i boschi. Tra le proposte che uniscono il benessere con il piacere dell’escursionismo c’è la camminata “Guarire con la natura”, durante la quale si entra in contatto diretto con le erbe selvatiche e le piante medicinali. Le escursioni guidate rivelano informazioni sulle erbe autoctone come il potere della Plantago lanceolata di alleviare il prurito delle punture di zanzara e le proprietà dei fiori di ortica in grado di fornire proteine preziose per gli escursionisti stanchi. 

C’è poi il mondo degli insetti da scoprire, un via vai frenetico sul suolo della foresta e nell’aria. Si resta a bocca aperta davanti alle strategie di caccia di questi piccoli esseri. C’è anche la camminata per ristabilire il proprio equilibrio interno: il trekking “5 Elementi” porta alla scoperta dei cinque elementi cinesi intorno al Brentenjoch e all’equilibrio interno ed esterno. Semplici esercizi Qi Gong, non solo per allenare l’equilibrio, ma anche per rafforzare la forza fisica e mentale. 

Con esercizi di mindfulness basati sul principio di NatureResponse® si entra in pieno contatto con la natura. Chi ha bisogno di superare piccole sfide può provare la “caccia al tesoro nel Kaisergebirge”: durante le visite guidate di geocaching, le coordinate GPS portano non solo ai gioielli naturali, ma anche ad altri tesori ben nascosti. Dotati di un’app per cellulari o di un dispositivo GPS, si percorre un tour avventuroso e coinvolgente attraverso le montagne del Kaisergebirge. 

Una volta al mese, il sabato, puntuale alle ore 6, la seggiovia si mette in moto per dare la possibilità di vivere l’alba. Queste proposte e molte altre sono gratuite per chi alloggia in Kufsteinerland, grazie alla Kufsteinerlandcard.  

www.kufstein.com

Commenta la notizia.