Guide alpine e onorificenze di ieri e di oggi

Onorificenza davvero meritata quella che le guide alpine valdostane hanno attribuito a Massimiliano Ossini, valente conduttore in Rai di Uno Mattina Estate insieme con la giornalista Maria Soave. Il programma, che accompagna gli spettatori con un appuntamento quotidiano alle ore 9.10 su Rai Uno, è iniziato il 6 giugno. Nel corso di un collegamento con le Guide Alpine Valdostane Ezio Marlier, Jules Pession e Alex Campedelli, Ossini è stato informato in questi giorni di essere stato “insignito da tutta l’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna come Guida Alpina onoraria della Valle d’Aosta“.

Massimiliano Ossini commosso per l’onorificenza ricevuta dalle guide alpine. In apertura Vincenzo Torti a sua volta insignito mezzo secolo fa a Courmayeur dalle guide valdostane.

“Una onorificenza che non è mai stata data a nessuno”, ha spiegato Ezio Marlier a nome delle guide. Il conduttore non è riuscito a contenere l’emozione. “Grazie, questo è il regalo più bello che potessi avere”, è stato il suo commento. Ma senza nulla voler togliere alla sua professionalità, alla sua eleganza e al suo talento nel comunicare la montagna in ogni suo aspetto, andrebbe probabilmente precisato che anche Vincenzo Torti, poi eletto presidente generale del Cai, ricevette dalle guide valdostane un’analoga onorificenza come è documentato nell’immagine tratta dall’archivio di MountCity. La foto venne scattata a Courmayeur non meno di mezzo secolo fa, ben prima che Torti diventasse il bravo “conduttore” del Cai assumendone la presidenza generale.

Commenta la notizia.