Courmayeur cerca nuovi partner

Courmayeur a quanto si letto sul quotidiano La Stampa da cui è tratta la foto qui pubblicata ha lanciato un avviso per cercare aziende partner e sponsor alla ricerca di una promozione reciproca. A occuparsene è il Centro Servizi Courmayeur, la municipalizzata che si occupa di promozione turistica e di gestione dell’immagine. Ciò che conta oggi è migliorare la la visibilità della località per strizzare l’occhio a una clientela esclusiva. Il modello sembra che resti quello del XIX secolo, quando i reali soggiornavano regolarmente nella località ai piedi del Monte Bianco.

Come alcuni ricorderanno, Il 23 febbraio 2013 il Consiglio comunale deliberò all’unanimità il cambio di denominazione in Courmayeur-Mont-Blanc. La decisione doveva essere ratificata tramite un referendum popolare, indetto dal Consiglio regionale che però non risulta che abbia raggiunto il quorum degli aventi diritto al voto.

E’ possibile che oggi la ricerca di partner prestigiosi per la località valdostana vada vista come una risposta all’offensiva di Cortina d’Ampezzo in fase di rilancio con i Giochi Olimpici del 2026 organizzati in collaborazione con la Milano dell’Expo. Ma sono tutt’altro che esaurite anche le schermaglie con Chamonix. I francesi da tempo si sono annessi nelle carte ufficiali la vetta del Monte Bianco, compresa la parte al di qua dello spartiacque che spetta all’Italia e invece appartiene, secondo i transalpini, a Chamonix e dintorni. E l’atmosfera sempre più si surriscalda a dispetto delle alte quote. (Ser)

Commenta la notizia.