Addio neve, si aprono le gemme

Lunedì 17 gennaio Sant’Antonio Abate, sarebbe dovuto essere il giorno più freddo dell’anno. Lo dicevano i dati raccolti fin dall’800 secondo cui proprio quel giorno si raggiunge la temperatura minima più bassa (media di -0,4° nell’ultimo trentennio: lunedì 17 nel Cuneese era di 10°). Le temperature miti sulle coste collinari solatìe fanno sbocciare ormai le gemme e sulle piste di sci squagliare la neve secondo un copione meteo che un anno sì e uno no è lo scenario dei nostri inizi d’anno.

Commenta la notizia.