Un cervo in amore? Meglio stargli alla larga

Mantenere la calma… Una parola se un orso sale sul balcone o si è aggrediti da un cinghiale mentre si rincasa. Ma che cosa temere quando ci si imbatte in un pacifico cervo lungo una strada di campagna? E invece sono gravi le condizioni dei due anziani assaliti da un cervo a Tarvisio (Udine) mentre facevano una passeggiata nei pressi di alcune abitazioni. In realtà i cervi maschi, nel periodo degli amori, sono talmente eccitati dalle femmine che diventano meno attenti e meno timorosi persino alla presenza dell’uomo che in genere temono.

L’animale, secondo il racconto di alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, ha caricato e colpito più volte l’uomo e la donna facendoli rotolare lungo un lieve pendio. Entrambi hanno riportato lesioni serie, in particolar modo la donna che è stata trasportata in elicottero all’ospedale di Udine: l’uomo, invece, è stato trasportato in ambulanza al nosocomio di Tolmezzo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e Speleologico stazione di Cave del Predil e i Carabinieri. 

La convivenza si mantiene difficile anche con gli orsi. Un uomo si è salvato a Frosinone lanciandosi da un balcone quando si è trovato a tu per tu con un orso entrato in casa senza chiedere permesso. 

Nella “Famosa invasione degli orsi” un consiglio su come affrontarli.

Che cos’altro fare per evitare di essere aggrediti? Forse bastava raccontargli una storia come nella “Famosa invasione degli orsi in Sicilia” di Dino Buzzati portato sugli schermi da Lorenzo Mattotti. Dove il cantastorie Gedeone e la sua piccola assistente Almerina, diretti a Caltabellotta, trovano riparo da una nevicata nella caverna abitata da un vecchissimo orso, che inavvertitamente svegliano dal letargo. Per evitare di essere mangiati, i due intrattengono l’orso mettendo in scena la loro storia. Finché il plantigrado torna ad assopirsi. Ma dove trovarlo oggi un cantastorie quando scopriamo che un orso gira per casa? (Ser)

Commenta la notizia.