Green economy / La valorizzazione dei paesaggi terrazzati

Una mattinata di riflessione è in programma giovedì 23 settembre dalle 10 alle 13 al termine del progetto “Paesaggi terrazzati dell’Alto Eporediese”, sostenuto dalla Fondazione Time2 attraverso il Bando Prossimi, che ha visto l’Associazione Dislivelli lavorare a stretto contatto con amministrazioni e comunità di Settimo Vittone, Nomaglio e Carema, nell’Unione di Comuni del Mombarone, in Provincia di Torino. Per l’occasione è in programma il webinar dal titolo “Valorizzazione di un landmark naturale per implementare percorsi di sviluppo in un quadro di green economy”.

Vigne, castagneti, uliveti, socialità e cultura danno vita a un paesaggio unico ed eccezionale, un vero e proprio tesoro da promuovere in una cornice di sostenibilità. L’incontro mette in contatto il territorio terrazzato dell’Eporediese con reti lunghe nazionali ed estere, attraverso alcune riflessioni sul valore e sulle corrette modalità di promozione dei landamrk territoriali, a partire dai contributi di Mauro Varotto, dell’Università degli Studi di Padova, Luca Cetara, della Delegazione italiana della Convenzione delle Alpi, di Cassiano Luminati, del Polo Poschiavo, Svizzera, e di Francesca Silvia Rota, del CNR-IRCrES.

Segue una tavola rotonda con la partecipazione di Marco Bussone, presidente UNCEM Nazionale, Elena Di Bella, funzionaria Città Metropolitana di Torino, Amedeo Follioley, Sindaco di Donnas, e i tre sindaci del territorio Sabrina Noro (Settimo Vittone), Ellade Peller (Nomaglio) e Flavio Vairos (Carema). La partecipazione è libera e gratuita. Il link all’aula della mattinata viene reso noto nella giornata di martedì 21 settembre.

Commenta la notizia.