Le “aquile” del Primiero raccontate da Messner

Presentato in anteprima a San Martino di Castrozza, “Niemandsland, Terra di nessuno”, il nuovo docufilm di Reinhold Messner, racconta le imprese alpinistiche delle “Aquile di San Martino e Primiero”, le guide alpine Michele Bettega e Bortolo Zagonel più volte impegnate assieme alla forte alpinista inglese Beatrice Tomasson (1859-1947). I tre, nell’estate del 1901 misero la firma sulla prima ascensione alla Sud della Marmolada, una parete di mille metri d’altezza. “Gli uomini non volevano vedere le donne in montagna”, osserva Messner, “pochi però erano dotati del coraggio della Tomasson”. In apertura il personaggio di Zagonel nella ricostruzione cinematografica di Messner che qui appare durante le riprese del film.

Commenta la notizia.