Bardonecchia / “Donne forti” in mostra

Presso il Palazzo delle Feste di Bardonecchia è aperta, nell’ambito del Valsusa Filmfest, la mostra “Donne forti”. L’allestimento espone i ritratti di 28 donne valsusine allevatrici ed è nata in seguito all’iniziativa di Marzia Verona, scrittrice e allevatrice valdostana che per ricordare Agitu Ideo Gudeta (l’imprenditrice agricola etiope immigrata in Italia, in Trentino, dove aveva fondato l’azienda “La capra felice”, vittima di femminicidio), nei giorni successivi alla sua uccisione lanciò #donneforti e pubblicò un post sul suo blog che raccolse immediatamente moltissime adesioni da donne agricoltrici di tutta Italia.

Il Valsusa Filmfest decise di supportare l’iniziativa rilanciando a sua volta l’hashtag e raccogliendo decine di immagini provenienti anch’esse da varie parti di Italia, anche grazie alla collaborazione dell’associazione “Donne in Campo”, imprenditrici agricole impegnate nell’incrementare la biodiversità nelle aziende al femminile, perché la biodiversità ha anche un’origine culturale, essendo frutto della fantasia, della curiosità e dell’attenzione per tutte le specie del mondo vegetale e animale, caratteristiche molto care alle donne.
www.bardonecchia.it 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *