Gottardo deserto. Niente esodo dal nord delle Alpi

Un’immagine da day after: l’autostrada A2 verso il Ticino è percorsa solo da pochi, rari veicoli. Un fatto incredibile trattandosi del Venerdì Santo. Sembrano remote nel tempo in queste giornate le code di vetture che si formavano in occasione del week end di Pasqua ai portali del San Gottardo. Di queste anomali condizioni del traffico dà notizia RSI News. Le immagini delle telecamere sull’A2 in uscita dal Seelisberg e sulle rampe che portano verso l’uscita per Andermatt mostrano un nastro d’asfalto percorso solo da poche vetture e una motocarrozzetta. È d’altronde vero che il Venerdì Santo è festivo oltralpe e dunque molti turisti svizzero-tedeschi hanno raggiunto il Ticino già durante la giornata di giovedì. Se si considera l’eccezione del 2020, un tale deserto sulle strade della Confederazione due giorni prima di Pasqua è senza dubbio più unico che raro. Nella foto la A2 alle ore 11 di venerdì 2 aprile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *