Torino e le Alpi, Geraldina ospite d’onore

Domenica 17 luglio, in occasione del Festival “Torino e le Alpi”, promosso dalla Compagnia di San Paolo, a Torino prendono vita numerose iniziative dedicate ai bambini. Alle ore 16:30 in Fondazione Merz, è in programma “Souvenir” un laboratorio didattico per bambini, che accompagnati dai genitori, devono realizzare dei piccoli souvenir ispirati dal rapporto dell’uomo con la natura. Alle ore 17:30 di sabato 16 luglio iniziano le escursioni nella splendida cornice della collina di Superga con il progetto “Greentoso”. Prende, infatti, il via un’adrenalinica escursione in mountain bike: un percorso adatto a tutti coloro che desiderano prendersi una pausa dalla frenesia della città e scoprire gli emozionanti pendii torinesi in bicicletta. L’escursione si ripete poi anche domenica 17 nello stesso orario.

15245448962_034419639d_o (1)
Un laboratorio didattico della Fondazione Merz. Nella foto sopra il titolo Geraldina la Sommaire (ph. Serafin/MountCity)

Sempre alle 17:30, a cura del Teatro della caduta “Bosco che senso, con l’aiuto dello gnomo”. Un’occasione di scoperta sensoriale del bosco e dei suoi abitanti più segreti per sviluppare la capacità di osservare e comprendere l’ambiente che ci circonda. Un’attività di educazione ambientale per i bimbi più piccoli raccontata e vissuta in modo fantasioso e divertente. Alle 18:30, appuntamento in Fondazione Merz per l’incontro a cura del Teatro della Caduta “Fiabe e leggende in viaggio con l’asino con Geraldina La Sommaire e Claudio Zanotto Contino”. Storie della tradizione che narrano di contadini, pastori, minatori, eremiti, uomini selvatici dei boschi, diavoli, masche, fate, folletti e animali per traghettare il presente verso un futuro in armonia, verso un mondo di cui ci si prende cura.

Commenta la notizia.