La montagna entra nella Carta di Milano

Buone notizie. La montagna entra nella Carta di Milano, lascito immateriale di Expo 2015. Giustizia finalmente è fatta. Al Palamonti di Bergamo, sede del Cai, è stata presentata l’inedita Carta di Milano per la Montagna, documento redatto con la supervisione scientifica di Annibale Salsa, già presidente generale del Club Alpino Italiano. Era partita dalle Comunità Montane Lombarde la richiesta al ministro Maurizio Martina, in qualità di presidente del coordinamento per la Carta di Milano, di integrazione del “testamento” di Expo 2015. Ora la montagna, indispensabile per “nutrire il pianeta”, si sente un po’ meno trascurata dall’Expo che sta trionfalmente per chiudere i battenti.

Commenta la notizia.