“Mountain Week” a Milano durante l’Expo 2015. Un’occasione importante per diffondere il “sapere alpino”

Expo montagna
Agricoltura in montagna, quanto sostenibile?

Non se ne sa mai abbastanza del “sapere alpino” e l’Expo 2015 è una buona occasione per contribuire ad alfabetizzare tanti cronici analfabeti in materia, per aprire nuovi orizzonti in tema di cultura, economia, conoscenza dell’ambiente e corretto impiego del territorio. L’annuncio è ufficiale. Dal 4 all’11 giugno 2015 all’interno e all’esterno dell’area fieristica si svolgerà la Mountain Week. L’iniziativa nasce non solo per fare promozione turistica ma anche, è stato spiegato in un comunicato, per diffondere il “sapere alpino” che si coniuga con il tema conduttore della manifestazione dedicato al cibo. L’organizzazione è affidata alla Conferenza delle Alpi che è l’organo politico decisionale della Convenzione delle Alpi a cui aderiscono otto paesi alpini (Italia, Austria, Francia, Germania, Liechtenstein, Principato di Monaco, Slovenia e Svizzera) e l’Ue.

Expo2015
L’area dell’Expo 2015 in un rendering.

In linea con il tema dell’Expo “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, saranno presentati i migliori prodotti enogastronomici delle Alpi. La “Mountain Week” comprenderà iniziative organizzate da diversi soggetti nei diversi padiglioni, in altri luoghi nella città di Milano o direttamente in territori alpini con il coordinamento del Ministero dell’Ambiente e si articolerà per diversi mesi (fine 2014-chiusura EXPO) attraverso un palinsesto unitario, promosso come attività integrata; un logo e una “corporate identity” unitaria; azioni di comunicazione e promozione congiunte secondo un format riconoscibile; uso di strategia e mix di media ad hoc (specialmente “new media”); sviluppo di un sito web/blog e di una applicazione per smartphone (“Mountain WApp”) che guidi il visitatore lungo un percorso montano tra i Padiglioni e fornisca informazioni su prodotti, aree di origine e territori montani;  connessione tematica e identitaria tra le iniziative della “Mountain Week”, basata su ricerca scientifica.
La Mountain Week vedrà la collaborazione dei governi dei Paesi alpini, del Segretariato permanente e degli Osservatori della Convenzione delle Alpi, di organismi internazionali come la Convenzione dei Carpazi e la Mountain Partnership oltre che di enti di vari livelli amministrativi, del settore privato e della società civile. E’ aperta alla partecipazione di cittadini e istituzioni. Agli enti pubblici e privati è rivolto un invito a proporre proprie iniziative, autonomamente organizzate, all’interno del palinsesto della Mountain Week. 

• Scarica la presentazione della Mountain Week 

• Compila il form di candidatura per un’iniziativa da inserire nel palinsesto Mountain Week

Commenta la notizia.