AlpWeek 2022 / La transizione nelle Alpi

Il team di CIPRA International annuncia anche quest’anno AlpWeek, un evento internazionale co-organizzato dalle principali organizzazioni alpine impegnate nella protezione della montagna e nello sviluppo sostenibile. L’edizione 2022 si svolgerà nella località alpina di Brig-Glis in Svizzera, ai piedi del Passo del Sempione il 6 e 7 settembre in occasione della Conferenza delle Alpi, riunendo cittadini e stakeholder per discutere i molteplici aspetti della transizione. 

Leggi tutto

Il bando del premio dedicato a Mazzotti

La gara è riservata alle opere edite attinenti alle sezioni “Alpinismo: imprese, vicende storiche, biografie e guide”, “Ecologia e paesaggio” e “Artigianato di tradizione”, pubblicate tra il 1° gennaio 2020 e il 30 aprile 2022. Il termine per la partecipazione è il 10 maggio 2022.

Leggi tutto

A tu per tu con i grandi

il nuovo negozio DF Sport Specialist di Brescia, all’interno del Centro Commerciale Nuovo Flaminia apre il ciclo 2022 degli appuntamenti “A tu per tu con i grandi dello sport”. Tre sono le serate. Si parte venerdì 21 gennaio, alle 20, con “Dalla Paganella a tutte le nevi del mondo” di Franco Gionco. Il 28 gennaio appuntamento con Simon Messner, il 4 febbraio conclusione del ciclo con Mario Panzeri.

Leggi tutto

Fatti di montagna / I ragazzi del Bosco Giulia

Si apre nella penombra del bosco Giulia ai piedi delle Grigne l’avventura di sette ragazzi che vogliono fare la loro parte per salvare il pianeta. Frequentatissimo in tutte le stagioni, il bosco nei pressi del rifugio Porta è il classico punto di partenza per le escursioni e arrampicate sul versante SSE della Grignetta. L’impegno dei ragazzi, documentato nel docufilm “Nelle squame di una trota” di Mara Moschini e Marco Cortesi, è quello di fare pulizia restituendo alla faggeta la sua naturalezza…

Leggi tutto

Emergenze / Peste suina e squilibri ambientali

Sulla diffusione della Peste Suina Africana, morbo letale per la maggioranza dei suini che contagia, e sul lockdown dei boschi che ha colpito 114 comuni tra le province di Savona, Genova e Alessandria con divieto di caccia e pesca e stop a gite e attività di trekking ed escursionismo si esprime Flavia Cellerino, responsabile di progetti culturali e grande conoscitrice dei territori colpiti dai provvedimenti.

Leggi tutto

Letture / L’ombra dei Walser nella valle perduta

Una grande amicizia ai piedi del monte Rosa è il tema del nuovo romanzo “L’ombra dei Walser” di Annalina Molteni (MonteRosa edizioni, 336 pagine, 19,50 euro) che viene presentato dalla casa editrice in una nuova collana.

Leggi tutto

Addio neve, si aprono le gemme

Le temperature miti sulle coste collinari solatìe fanno sbocciare ormai le gemme e sulle piste di sci squagliare la neve secondo un copione meteo che un anno sì e uno no è lo scenario dei nostri inizi d’anno.

Leggi tutto

Letture / Il “ritorno ai monti” di Messner

A mezzo secolo dalla prima edizione esce “Ritorno ai monti” (Exploits, 140 pagine, 18 euro), il primo libro di Reinhold Messner: un libro-manifesto che ha ispirato generazioni di alpinisti in un’edizione riveduta dall’autore e con nuove fotografie per la collana Exploits che compie cinquant’anni.

Leggi tutto

Nonna Emilia, la “Colombina” delle piste

Tutti i giorni inforca gli sci e a 86 anni si gode le piste di Prato Nevoso in provincia di Cuneo. Il segreto della sua eterna giovinezza lo rivela il figlio…

Leggi tutto

Lanciate la stone! Il curling torna di moda

In questi giorni sta tornando d’attualità la stone da curling (a volte definita semplicemente sasso), un disco di pietra spessa del peso compreso tra 17,2 e 19,9 kg circa con una maniglia fissata alla parte superiore. In Piemonte, nel Forte di Vinadio, sembra addirittura scoppiata la curling-mania e La Stampa annuncia che sulla pista di pattinaggio tra le mura della struttura albertina si allenano squadre cuneesi e si cimentano sempre più numerosi quelli che desiderano provare a giocare.

Leggi tutto

Il futuro secondo Buzzati

Come cambieranno, se cambieranno, le montagne del futuro? “Fatti di montagna” se lo è chiesto come ben sa chi segue questo interessante sito proponendo una scorribanda tre le bollicine del Capodanno 2052 in una località delle prealpi lombarde. Sul tema si sono esercitate diverse penne, alcune delle quali illustri. Ma nessuna probabilmente più fertile di quella che fu di Dino Buzzati (1906-1972), bellunese, grande amico della montagna, alpinista provetto.

Leggi tutto

“Meridiani Montagne” compie 20 anni

Su venti candeline soffia Paolo Paci, direttore di “Meridiani Montagne”, con tutto il suo staff di cui fanno parte penne illustri. La rivista compie 20 anni e per tutto il 2022 il logo dell’anniversario compare nella testata. E’ intanto in edicola il fascicolo dedicato a Mont Vélan e Valle del Gran San Bernardo.

Leggi tutto

Progetto Swat, un Pakistan da scoprire

Mountain Wilderness International, con il sostegno del governo del Pakistan e dell’Agenzia italiana per la cooperazione, ha in programma di inviare nel 2022 nelle montagne dello Swat un gruppo di alpinisti per portare a termine il rilevamento di tutti i potenziali sentieri escursionistici, ma anche per scalare le principali vette lungo nuovi percorsi impegnativi. 

Leggi tutto

The Climbing Travel Guide / 50 paradisi dell’arrampicata

Il team dell’organizzazione Mapo Tapo ha lanciato una campagna di crowdfunding per dare vita a “The Climbing Travel Guide”, un libro fotografico delle 50 destinazioni più belle al mondo dove arrampicare che ha visto la collaborazione di oltre 60 fotografi outdoor di tutto il mondo e che oggi rappresenta a tutti gli effetti il biglietto da visita della startup. 

Leggi tutto

Alberto Angela e il Nivolet “incontaminato”

Era stata prevista una scalata degli ascolti. Non si trattava però del Festival di Sanremo, bensì della prima puntata di “Meraviglie d’Italia – la penisola dei tesori”, programma presentato da Alberto Angela in onda su Raiuno in prima serata. “Meraviglie d’Italia” ha raggiunto il 28 dicembre milioni di spettatori, 3.415.000 per l’esattezza. A qualcuno però non sono piaciuti l’abuso del termine “incontaminato” e il tono da imbonitore del conduttore.

Leggi tutto

Media montagna / Accompagnatori, il corso in Lombardia

Sono aperte dal 20 gennaio al 15 febbraio le iscrizioni alle prove attitudinali per il nuovo corso di formazione per Accompagnatori di media montagna del Collegio Regionale Guide alpine Lombardia, in programma per l’anno 2022. Le prove si tengono dal 7 all’11 marzo (compatibilmente con la situazione di emergenza sanitaria) nel Comune di Eupilio (CO), ma per partecipare è necessario iscriversi esclusivamente in via telematica entro i tempi stabiliti dal decreto emanato da Regione Lombardia.

Leggi tutto

Teneri alcolisti scendono in pista

Durante le festività i controlli ai no vax sugli impianti si sono fatti a tappeto. Lo stesso trattamento è stato riservato agli sciatori sorpresi in stato di ebbrezza molti dei quali, nati tra il 1995 e il 2010, da considerare “zoomer” o “post millennial”.

Leggi tutto

“Wilderness medicine” / Esperienze e strategie a confronto

A Romano da Ezzelino in provincia di Vicenza si sono svolte in novembre le “Giornate di aggiornamento su argomenti di “Expedition and Widerness Medicine” (spedizioni e medicina in ambienti estremi). Il focus riguardava problemi legati anche a imprese diverse da quelle alpine, che, inizialmente, avevano come scopo l’esplorazione, le scoperte scientifiche, la colonizzazione, l’acquisizione di ricchezze. Ne riferisce il dottor Giancelso Agazzi.

Leggi tutto

Quei treni della neve disertati

Da non lasciarsi sfuggire dovrebbe essere l’offerta dei treni della neve in Piemonte. Che per ora invece si è rivelata un flop. Una media di poco più di 15 passeggeri è stata registrata in gennaio su ciascuna delle tre corse del mattino del servizio gratuito attivato dalla Regione, quando il treno ne può ospitare 290.

Leggi tutto

Sicuri con la neve / Domenica 16 la Giornata nazionale

La giornata nazionale “Sicuri con la neve” del 16 gennaio 2022, dedicata alla prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale, viene confermata con attività in presenza. L’iniziativa fa parte del più ampio progetto “Sicuri in montagna” che il CNSAS, con il CAI, dedicano alla prevenzione. Il 16 gennaio i temi d’interesse saranno le valanghe, le scivolate su neve e ghiaccio, l’ipotermia e altro.

Leggi tutto

Lettere dalla montagna del futuro

Immaginate un luogo in montagna che conoscete bene, immaginate di trovarvi lì, fra 30 anni, per festeggiare il capodanno 2052. Com’è quel luogo? Che cosa è cambiato? Che cosa è successo? Sulla scia di un’immaginaria lettera da Magreglio, ridente località del Triangolo Lariano, nuovi sguardi sul futuro sono arrivati al sito “Fatti di montagna” che alla fine del 2021 ha lanciato questo curioso invito a collaborare…

Leggi tutto

Buon anno. Riprendiamo il 10 gennaio

Anche noi di MountCity ci siamo concessi una pausa. Ai nostri lettori i più amichevoli auguri.

Leggi tutto

Medicina di montagna / Gli effetti del cambiamento climatico

Il cambiamento climatico e la montagna che sta causando problematiche in diversi ambienti è stato il tema del Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina di Montagna che si è svolto sabato 25 settembre 2021 a Torino al Museo Nazionale della Montagna. La montagna rappresenta sicuramente uno dei punti critici dove gli effetti di questo cambiamento risultano particolarmente amplificati. L’ambiente montano potrebbe essere definito un sensore naturale del cambiamento climatico altamente sensibile e specifico, anche in relazione alla recente pandemia da Covid-19. La Società Italiana di Medicina di Montagna ha, quindi, pensato di organizzare un convegno su queste tematiche di estrema attualità. Ne riferisce il dottor Giancelso Agazzi, vice presidente della Società Italiana di Medicina di Montagna.

Leggi tutto

Gran Paradiso, nuova scalata agli ascolti

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è tra i protagonisti martedì 28 dicembre della prima puntata di “Meraviglie d’Italia – la penisola dei tesori”, programma presentato da Alberto Angela in onda su Raiuno in prima serata. Nel viaggio attraverso la “penisola dei tesori” Angela ha infatti percorso il Colle del Nivolet, cuore del Parco tra Valsavarenche e Valle Orco, tra torbiere e laghi sui quali si rispecchia l’imponente cima del Gran Paradiso. “Meraviglie d’Italia”, arrivato alla quarta edizione, raggiunge un pubblico di milioni di spettatori (la prima puntata dello scorso anno oltre 4,6 milioni con uno share del 23%).

Leggi tutto

Mountain Wilderness / Questi nostri Parchi dissanguati

E’ in distribuzione a conclusione di un’intensa annata dell’ambientalismo alpino il notiziario di Mountain Wilderness destinato ai soci e ai sostenitori dell’Associazione. La pubblicazione è quasi interamente dedicata alle Aree Protette con grande attenzione riservata al centenario dei Parchi del Gran Paradiso e di Abruzzo, Lazio e Molise. Un rilancio urgente delle Aree Protette è quanto auspica il direttore Luigi Casanova nell’editoriale…

Leggi tutto